L’ATTIMO FUGGENTE 8 MAGGIO 2017

 
15 Maggio 2017
 

01. Il Nostro Singolo della Settimana: Forslund/Sigurðsson/Åhlén – The Thoughts
02. Sin Fang, Sóley & Örvar Smárason – Love Will Leave You Cold
03. Winter Aid – Softy
04. Thad Kopec – Yggdrasil
05. Wooden Wand – Clipped Ship
06. Flotation Toy Warning – A Season Underground
07. The Kindling – Time To Rise
Oldies But Goldies: Tram – Heavy Black Frame
08. Tram – Nothing Left To Say
09. Tram – High Ground
10. Tram – Too Scared To Sleep
11. Calming River – For The Echoes To See
12. Angelo De Augustine – Truly Gone
13. Offa Rex – The Queen Of Hearts
14. Siobhan Wilson – Whatever Helps
15. Tara Jane O’Neil – Blow
16. Lightning Bug – The Yellow Warmth In My Side
17. Rosie Carney – Your Moon
18. ANIGO – Dust And Corpses
19. Sufjan Stevens, Bryce Dessner, Nico Muhly, James McAlister – Mercury
20. Bryce Dessner – Imagining Buffalo
21. Julia Holter – Vinny’s Triumph
22. Il Nostro Bacio della Buonanotte: Piano Magic Son de Mar part 2

IL SINGOLO DELLA SETTIMANAForslund/Sigurðsson/Åhlén – The Thoughts:

Forslund/Sigurðsson/Åhlén

Tre artisti nordici di estrazione diversa e una traccia artistica tutt’altro che banale a legarli: l’eterea musa svedese ambient-folk Sara Forslund, il compositore islandese Larus Sigurðsson e il cantautore David Åhlén, che vive in una comunità monastica sull’isola baltica di Gotland, hanno unito su impulso di quest’ultimo le proprie forze e sensibilità per un’opera che si colloca a metà tra musica e poesia.
Reduce da un viaggio in Terra Santa, Åhlén si è trovato al centro di un progetto editoriale-visuale basato sul libro biblico delle lamentazioni, dal quale ha a sua volta tratto spunto il monaco e poeta Bengt Thurfjell per scrivere una serie di componimenti. Per metterli in musica, Åhlén ha coinvolto la connazionale Forslund, che vi ha dato voce, e si è poi recato in Islanda per arricchirne le canzoni così risultanti di ambientazioni sospese. Da tale peculiare dinamica creativa è scaturito un album di otto tracce, “Poems Of Despair”, che vedrà la luce il prossimo 26 maggio. “The Thoughts” lo anticipa, rispecchiandone fedelmente le atmosfere di riflessivo misticismo, che paiono provenire da una dimensione spirituale distante dai luoghi, dai tempi e dai ritmi della quotidianità; anche di quella musicale.

L’Attimo Fuggente è una trasmissione radiofonica in diretta, condotta da Francesco Amoroso e Raffaello Russo, che va in onda ogni lunedì, dalle 21:00 alle 23:00 su Radio Città Aperta in streaming (http://radiocittaperta.it/onair). Da oltre cinque anni, attraverso la radio e la propria pagina Facebook, grazie a rubriche, piccoli speciali e monografie in pillole, tantissime anteprime e novità, ma anche recuperi dal passato prossimo e remoto, coinvolgenti live acustici in studio, L’Attimo Fuggente tenta di dare assoluto ed esclusivo risalto alle emozioni nella musica. Le mode, i generi, il successo, vanno e vengono, ma le emozioni che la musica riesce a regalare rimangono per sempre.

Parafrasando il protagonista dell’omonimo film degli anni novanta: Non ascoltiamo e suoniamo musica perché è carino: noi ascoltiamo e suoniamo musica perché siamo membri della razza umana; e la razza umana è piena di passione. Medicina, legge, economia, ingegneria sono nobili professioni, necessarie al nostro sostentamento; ma la musica, la bellezza, il romanticismo, l’amore, sono queste le cose che ci tengono in vita.

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 

Wishlist: i 10 dischi piu’ attesi ...

Ogni mese escono valanghe di dischi. Pure troppi a volte. Starci dietro non è facile, nemmeno per noi. Così sulla nostra personale agenda ...

Any Given Friday – Ogni ...

È di nuovo venerdì e seguendo la traiettoria del volo di un moscone – dal ronzio più emozionante di tante cose sentite ultimamente ...

The Weekender: ascolta gli album di ...

Da qualche anno ormai il venerdì è il giorno della settimana consacrato alle uscite discografica. Quale migliore modo allora per ...

Oggi “Portishead” dei ...

Sono gli anni Novanta e ci troviamo nel regno della guida a sinistra. I Tamagotchi, le PlayStation, il pop pettinato delle boy-band e i ...

Oggi “Dirt” degli Alice In ...

“Le mie cattive abitudini non mi rappresentano. I miei punti di forza e il mio talento parlano per me”. La voce unica di Layne ha ...

Recent Comments