L’ATTIMO FUGGENTE 22 MAGGIO 2017

 
26 maggio 2017
 

01. Il Nostro Singolo della Settimana: Elle Mary & The Bad Men – Pretend
02. Chantal Acda – Our Memories
03. Aldous Harding – I’m So Sorry
04. Shannon Wright – Iodine
05. Girlpool – Fast Dust
06. Marika Hackman – Violet
07. This Is The Kit – Moonshine Freeze
08. Girl Ray – Preacher
09. Hazel English – Love Is Dead
10. Modern Cosmology – C’Est Le Vent
11. Beach Fossils – Tangerine feat. Rachel Goswell
12. Mist – Fade in Fade Out
13. Diagrams – Under The Graphite Sky
14. Great Lake Swimmers – Swimming Away
15. Chris And Thomas – This Life
16. Viking Moses – Clown School
17. Chirs Bathgate – Nicosia
18. Bonnie ‘Prince’ Billy – The Day The Rains Came
Oldies, But Goldies: Red House Painters – Down Colorful Hill [4AD 1992]
19. Red House Painters – Lord Kill The Pain
20. Red House Painters – Michael
21. Red House Painters – Japanese To English
22. Il Nostro Bacio della Buona Notte: Early Day Miners – Centralia

IL SINGOLO DELLA SETTIMANAElle Mary & The Bad Men – Pretend:

Elle Mary

Elle Mary & The Bad Men

Elle Mary è una cantautrice gallese, cresciuta a Manchester, prossima all’esordio discografico insieme alla sua band, The Bad Men, con “Constant Unfailing Night”, che uscirà in autunno per A Modest Proposal. La sua versione dello slowcore, acustica e minimale, convogliata da canzoni caratterizzate da un continuo crescendo emotivo, riesce a coinvolgere immediatamente l’ascoltatore grazie al sottile fascino e all’inquietudine che ne permea ogni singola nota. Partita con il solo ausilio di una chitarra acustica, l’artista gallese, anche a seguito di vicende amorose non propriamente soddisfacenti, ha deciso, per reinventarsi, di imbracciare la chitarra elettrica e di allontanarsi progressivamente dalla musica folk degli esordi. Nel processo di contaminazione del folk con elementi più marcatamente noir, una componente in particolare rimane tratto distintivo della musica di Elle Mary: l’utilizzo dello spazio all’interno del processo creativo. Il silenzio tra le note è elemento importante quanto le melodie. “Pretend”, il nostro singolo della settimana, descritto da Elle come una satira della sua vita sentimentale, è una canzone sospesa, appunto, sognante e costruita sugli affascinanti ricami vocali della sua autrice, connotata da una tensione emotiva che sembra sempre sul punto di deflagrare. Aspettiamoci che, nell’album, prima o poi accada.

L’Attimo Fuggente è una trasmissione radiofonica in diretta, condotta da Francesco Amoroso e Raffaello Russo, che va in onda ogni lunedì, dalle 21:00 alle 23:00 su Radio Città Aperta in streaming (http://radiocittaperta.it/onair). Da oltre cinque anni, attraverso la radio e la propria pagina Facebook, grazie a rubriche, piccoli speciali e monografie in pillole, tantissime anteprime e novità, ma anche recuperi dal passato prossimo e remoto, coinvolgenti live acustici in studio, L’Attimo Fuggente tenta di dare assoluto ed esclusivo risalto alle emozioni nella musica. Le mode, i generi, il successo, vanno e vengono, ma le emozioni che la musica riesce a regalare rimangono per sempre.

Parafrasando il protagonista dell’omonimo film degli anni novanta: Non ascoltiamo e suoniamo musica perché è carino: noi ascoltiamo e suoniamo musica perché siamo membri della razza umana; e la razza umana è piena di passione. Medicina, legge, economia, ingegneria sono nobili professioni, necessarie al nostro sostentamento; ma la musica, la bellezza, il romanticismo, l’amore, sono queste le cose che ci tengono in vita.

 

L’Attimo Fuggente 24 Luglio ...

01. Il Nostro Singolo della Settimana: Florist – What I Wanted To Hold 02. Tha…

L’Attimo Fuggente 17 Luglio ...

01. Il Nostro Singolo della Settimana: Siobhan Wilson – Incarnation 02. Siv Jakobsen – Not…

L’Attimo Fuggente 10 Luglio ...

01. Il Nostro Singolo della Settimana: Colorama – Gall Pethau Gymryd Sbel 02. H.Hawkline –…

L’Attimo Fuggente 3 Luglio ...

01. Il Nostro Singolo della Settimana: The Last Dinosaur – All My Faith 02. Sils…

Oggi “Vanishing Point” ...

Chi si ricorda “Punto zero” il film del 1971, assurdamente tradotto dall’originale “Vanishing Point”? Si…