BANKSY E’ ROBERT DEL NAJA DEI MASSIVE ATTACK. UNA GAFFE DI GOLDIE AVREBBE CONFERMATO LA TEORIA.

 
di
23 Giugno 2017
 

La teoria che dietro a Banksy ci sarebbe in realtà un collettivo di artisti guidato da Robert del Naja dei Massive Attack circola da almeno un anno.

Tutto è partito in via ufficiale lo scorso settembre quando Daily Mail pubblicò un articolo nel quale si dimostrava, con fatti e date, come il produttore di Bristol fosse facilmente ricollegabile a molte delle opere del celebre stree-art apparse dal nulla in diverse parti del mondo. (Recupera l’inchiesta QUI)

Ieri un ulteriore e importante conferma arriva da Goldie, noto produttore di drum n bass, amico storico di Del Naja.

Intervistato da Scroobius Pip nel corso del suo podcast settimanale “Distraction Pieces” podcast, Goldie in merito alla mercificazione della street art ha dichiarato:
Dammi una ‘bubble letter’, la metterò su una t-shirt, ci scriviamo sopra Banksy e la vendiamo. Non voglio mancare di rispetto a Robert, è un grande artista ma credo che abbia messo sotto-sopra il mondo dell’arte.

Evidentemente accortosi di aver involontariamente svelato l’inconfessabile segreto Goldie si è subito affrettato a cambiare discorso.

Il ‘Robert’ citato dal produttore nella sua dichiarazion è quindi Del Naja?
La teoria avanzata dal Daily Mail lo scorso settembre è stata definitivamente confermata con la più classica delle gaffe radiofoniche?

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 

Guarda i Cure (con il rientrante ...

Ieri sera i Cure hanno dato il via al loro tour europeo alla Arena Riga di Riga in Lettonia. Una piacevole sorpresa aspettava i fan della ...

Maximo Park – Live @ ...

A febbraio dello scorso anno i Maximo Park hanno pubblicato il loro settimo LP, “Nature Always Win”, che ha debuttato al secondo posto ...

Guarda il video di “Right ...

Dopo quasi dieci anni dal suo sesto LP, “Tookah”, nel corso del 2023 Emiliana Torrini pubblicherà, via Bella Union, un nuovo ...

Alex G – God Save The Animals

Nono album (e quarto per la Domino) per il prolifico Alexander Giannascoli da Havertown, Pennsylvania: il disco, che arriva a tre anni dal ...

Crack Cloud – Tough baby

Tornano i Crack Cloud, collettivo di Vancouver che continua ad esprimersi in maniere indipendente e che riesce ancora a confermare le ...

Recent Comments