MORRISSEY A ROMA TRATTENUTO DALLA POLIZIA PER OLTRE 30 MINUTI. “CREDEVO MI AVREBBERO SPARATO”.

 
Tags:
di
5 luglio 2017
 

Morrissey è in questi giorni nuovamente a Roma.

A testimoniarlo è Sam Esty Rayner giovane fotografo e nipote del Moz che oggi sul proprio profilo facebook ha raccontato una spiacevole disavventura capitata ieri in tardo pomeriggio al noto zio davanti al Nike Store di Via Del Corso.

Da quanto apprendiamo dal post del ragazzo Morrissey sarebbe stato fermato da alcuni poliziotti per un normale controllo di documenti rapidamente degenerato in uno spiacevole alterco con le forze dell’ordine.

Il cantante infatti, sprovvisto di passaporto o documento d’identità, sarebbe stato trattenuto per circa 35 minuti e sottoposto ad un trattamento per nulla ‘civile’.

Morrissey, per voce del nipote, dichiara:
Non avevo infranto nessuna legge, non mi stavo comportando in modo sospetto. Il poliziotto ha tolto la sicura alla sua pistola e ha iniziato ad urlarmi in faccia. Alcune persone sono arrivate a soccorrermi altre hanno inziato a filmare questi ufficiali di polizia.

aggiungendo:
Credo che mi abbia riconosciuto e per questo volevano spaventarmi. Io non mi sono tirato indietro anche se credevo mi avrebbe sparato. State attenti a questo poliziotto pericoloso. Potrebbe uccidervi.

Come se non bastasse sulla bacheca di Rayner ecco apparire la foto del poliziotto ‘incriminato’.

Di seguito il post originale apparso oggi su facebook:

 

Arctic Monkeys al lavoro! Il nuovo ...

Nick O’Malle, bassista degli Arctic Monkeys ha confermato la notizia che tutti i fan del…

Courtney Barnett e Kurt Vile: ...

Courtney Barnett e Kurt Vile sono pronti a pubblicare un album insieme: “Lotta Sea Lice”.…

TRACK: Tusks – Last

Emily Underhill, in arte Tusks, vede all’orizzonte il rilascio ufficiale del suo LP di debutto,…

Yeah Yeah Yeahs ristampano ...

“Fever To Tell” storico disco di debutto degli Yeah Yeah Yeahs uscito il 29 aprile…

I Wild Beasts annunciano gli ultimi ...

I Wild Beasts si sono sciolti ma prima di abbandonarci per sempre ci recapitano il…