UMMAGMA
LCD

[ Label Obscura / Somewherecold Records - 2017 ]
7
 
Genere: psichedelica, shoegaze, dream-pop
 
28 Luglio 2017
 

Gli Ummagma tornano con un nuovo EP, questa volta dal sapore tutto speciale, perché include remix da parte di un guest molto importante, Robin Guthrie (cofondatore dei Cocteau Twins), così come di Dean Garcia, ex leader dei Curve e ora negli SPC ECO. L’EP chiamato “LCD” presenta i classici canoni sperimentali a cui siamo abituati quando ascoltiamo qualcosa proveniente dal duo canadese o semplicemente dal producer Guthrie (che qui si occupa di “Lama”, brano contenuto nell’esordio del duo Shauna McLarnon e Alexander Kretov) che, insieme, spingono su ottimi livelli la sperimentazione elettronica che si fonde con armonia e perfezione a tutto ciò che l’universo Ummagma racchiude.

Ascoltare “LCD” è come fare un viaggio tra le nuvole direttamente dalla sedia di casa, senza avere mai la paura di cadere perché saranno le note e gli arrangiamenti saranno ottimi paracadute pronti a tutte le evenienze. LCD è composto da quattro tracce ed ognuna vive di vita propria e permettetemi di dirlo, ogni traccia sembra avere un effetto stupefacente sull’ascoltatore quasi ad indurre la mente di chi si approccia al progetto in uno stato di trance psichedelica il cui sottrarsi sarebbe davvero un peccato. Il minimalismo elettronico è ben costruito ed ovviamente si nota immediatamente che chi ha messo mano ai brani sa già dove andare a parare:  il grosso limite della musica elettronica di oggi potrebbe esser quello che tutti potremmo (più o meno, ovviamente) “pigiare tasti a caso” ed avere, in qualche caso, pure discreti risultati, invece qui no, si tratta davvero di un risultato di ottima fattura che porta alto il nome di una band già affermata e conosciuta ai molti come gli Ummagma. Ascoltare “LCD” è avere la sensazione che tutto sia a posto e che niente possa smuoverti, come la voce di Shauna vera e propria condottiera shoegaze che, senza porsi limiti spazio temporali, riesce a trasportarti verso mondi che mente umana non s’immaginerebbe mai.

In conclusione l’EP (preordinabile sul loro bandcamp) è un vero e proprio piccolo gioiello di musica elettronica/shoegaze che deve assolutamente esser ascoltato dagli amanti della psichedelica in generale e non, insomma, da tutti, perché viaggiare è un po’ scoprirsi e gli Ummagma, insieme a valorosi compagni di viaggio, riescono bene in questo intento.

Tracklist
1. LCD
2. LCD (Dean Garcia SPC ECO mix)
3. Lama (Robin Guthrie Mix)
4. Back To You (Dean Garcia SPC ECO Mix)
 
 

Joe D. Palma – Tutto Ok.

di Cassandra Enriquez Dopo l’EP di debutto nel 2017, due anni di tour in giro per l’Italia, condendo il tutto con aperture per Frah ...

Klippa Kloppa – Liberty

Attivi da tantissimi anni (il loro primo album ufficiale, targato Snowdonia, risale al 2003), i campani Klippa Kloppa nel loro lungo ...

Longwave- If We Ever Live Forever

Bisogna fare un piccolo sforzo, spremerci un pochino le meningi per ricordarci dei Longwave. Il loro ultimo album “‘Secrets Are ...

Beach Slang – The Deadbeat ...

James Alex sembra sempre un ragazzino col suo farfallino, i capelli lunghi, la chitarra in resta e l’espressione da eterno Peter Pan sul ...

The Electric Soft Parade – ...

La madre di Thomas e Alex White è morta nel 2009. Questo è un disco che parla di lei. Di lei e del suo “spegnersi” ma anche di ...