SI AGGRAVA LA POSIZIONE DELL’EX REAL ESTATE MATT MONDANILE. SETTE DONNE LO ACCUSANO DI MOLESTIE.

 
di
17 ottobre 2017
 

Alcune settimane fa i Real Estate con comunicato ufficiale pubblicato sulla propria pagina facebook svelavano le reali motivazioni dietro l’allontanamento del chitarrista e fondatore Matt Mondanile avvenuta nel febbraio dello scorso anno.

Mondanile non abbandonò il gruppo per concentrarsi sul suo attuale progetto Ducktails come inizialmente dichiarato fu licenziato in seguito ad accuse di molestie sessuali presentate nei suoi confronti da diverse donne.

Spin in un articolo pubblicato ieri raccoglie le testimonianze di sette donne che confermano le voci svelate dai Real Estate. Mondanile viene accusato di aver avuto con tutte loro comportamenti decisamente inappropriati come tentativi di bacio e palpeggiamenti nonostante il rifiuto delle vittime. Una di loro afferma di essere stata avvicinata in modo fisico durante il sonno, un’altra conferma che il cantante ammetteva l’uso del viagra al quale imputava l’origine dei suoi atteggiamenti.

L’artista ancora non ha rilasciato repliche ufficiali intanto in segutio alle sconcertanti rivelazioni concerti dei Ducktails sono stati cancellati in Thailandia, Filippine e North Carolina

 

Sei nuovi brani di PJ Harvey dal ...

PJ Harvey ha condiviso ben sei nuovi brani, che fanno parte del soundtrack di “The Virtues”, una serie TV inglese trasmessa su ...

Fantastic Negrito – Live @ ...

E’ passato un anno esatto dall’ultima volta in cui abbiamo visto Fantastic Negrito, in una serata di inizio giugno nel Cortile del Covo ...

The Zen Circus – Live @ ...

“Il tempo non si ferma non si è mai fermato e quello che è passato chissà dove è andato”. Metti una notte a Milano con gli ...

Oggi “Rocky 2” di ...

15 giugno 1979, la saga ha davvero inizio. Il primo Rocky del 1976 era stato una semplice dimostrazione di caparbietà e di fiducia in se ...

Oggi “Supernatural”dei ...

Negli anni ’90 la carriera dei Santana, gruppo che nel corso dei decenni (sin dagli esordi sul finire dei ’60) si è sempre più ...