MANIC STREET PREACHERS: SIAMO AI TITOLI DI CODA ?

 
di
19 Ottobre 2017
 

A gettare preoccupanti ombre sul futuro della band è proprio uno dei membri storici.

Nicky Wire, bassista e compositore dei Manic Street Preachers, ha da poco dichiarato alla BBC:
Ho smesso di ascoltare musica. C’è un sacco di ottima musica là fuori, tipo St Vincent lei è grande o i Wolf Alice che adoro, ma io ascolto solo Radio 4.

Parlando invece del periodo in cui furono composti e registrati gli ultimi lavori del trio “Rewind The Film” (leggi la nostra recensione) e “Futurology” (leggi la nostra recensione) ha poi aggiunto:
Ha esaurito i nostri succhi creativi. È veramente spaventoso perché non lo so [se avremo un altro disco]. È difficile vedere cosa possa uscire da questo momento.

infine una piccola speranza:
Potremmo avere un impulso nelle prossime settimane, potrebbe saltarne fuori qualcosa. Non si sa mai.

Ad inizio anno il cantante James Dean Bradfield aveva dichiarato che le lavorazioni del nuovo album andavano a rilento a causa della ricerca di un nuovo studio di registrazione.

 

Dario Torre, cantante degli Stella ...

Dario Torre, cantante e chitarrista degli Stella Diana, lo conosciamo bene, ma non possiamo dire di avere tante info sul suo nuovo ed ...

Pending Lips Festival: risultati ...

Va in archivio la prima eliminatoria del Pending Lips Festival, tenutasi il 19 gennaio. La classifica finale (sono passati al turno ...

Si rivedono The Naked and Famous: ...

Risale al 206 “Simple Forms”, l’ultima fatica a nome The Naked and Famous, duo neozelandese, famoso per le sue sonorità ...

Foals, doppietta italiana a giugno

Con piacere segnaliamo il ritorno in Italia dei Foals che, dobbiamo dirlo, dal vivo sono sempre una sicurezza! 23 giugno – Rock In Roma, ...

Bon Iver arrivano in Italia a ...

Al Castello Scaligero di Villafranca di Verona era stato magico, siamo sicuri che Justin Vernon e i suoi Bon Iver ci lasceranno senza fiato ...