TRACK: GRAPELL
Heartbreaker

 
di
20 ottobre 2017
 

Baby, you’re a heartbreaker/ Every time you say that you don’t mind
And every generation is lost/ And I just want you to eat me alive.

Romanticismo a palate, già a partire dal titolo, in questa ballatona malinconica dall’anima pop.

Sarà la voce di Emil così simile a quella di Olly Knights dei Turin Brakes, sarà il fatto di trovarsi al cospetto di un duo chitarre acustiche munito, questa “Heartbreaker” sembra essere una perla dimenticata del periodo new-acoustic movement.
Emil Erstrand e Nils Nygårdh rilasceranno il debut album “Crier” su etichette Roll Call Records e Strangers Candy

 

Wilco – Live @ Gran Teatro ...

Mancano ormai appena un paio di settimane all’uscita dell’undicesimo LP dei Wilco, “Ode To Joy”: registrato nel loro studio, The ...

Oggi “American Idiot” dei Green ...

Pensate: se una decina d’anni fa un qualche losco figuro rimasto senza nome non si fosse intrufolato in uno studio di registrazione per ...

Lungo tour autunnale dei Dream ...

I Dream Phases stanno per arrivare in Italia a presentare il loro debutto sulla lunga distanza, “So Long, Yesterday”, in uscito ...

Oggi “The Fragile” dei ...

Oggi gran parte degli artisti e dei musicisti sono spaventati dalla rete e dalla sua potenza, si trasformano in degli automi che si limitano ...

I Metronomy in Italia a marzo 2020

I Metronomy torneranno in Italia nel marzo del prossimo anno per una data a supporto del loro sesto album, “Metronomy Forever”, ...