THE YELLOW MELODIES
Life

[ The Beautiful Music - 2017 ]
7
 
Genere: indie-pop
 
4 Dicembre 2017
 

Hanno la parola POP scritta in fronte i veterani Yellow Melodies guidati da Rafa Skam. Difficile tenere il conto di album, singoli e apparizioni in varie compilation per questo quartetto spagnolo che negli anni ha subito anche varie modificazioni alla line-up, senza però perdere lo spirito originario che dal 1996 li muove, ovvero quello di scrivere contagiose e melodiche guitar-pop song, che si abbeverano a fonti conosciute e prelibate, incuranti del tempo e delle mode.

Siamo in Spagna ma, a tratti, pare proprio di essere in Inghilterra con uno come Dan Treacy o in Scozia a spassarsela con gente come BMX Bandits. Chitarre che trovano lo spunto jangle, che partono più lanciate con uno spirito power (“Don’t Think Twice” mi rimanda a una melodia dei Teenage Fanclub), che guardano ai ’70 e a una deliziosa popedelia appena accenata così come ai ’60: tutto in funzione di melodie immediate e ritornelli che trovano subito il gancio immediato. E allora pronti per i “pa-pa-pa-pa-ra-pa” contagiosi di “Come And See” e di “Our Time Is Over”, per non parlare di quel piglio così pimpante (fin dall’inizio con l’acustica) di “For A Star” e di “Everything” e del viaggio lisergico tra Flaming Lips e Beatles di “Back Again”.

Solare e spigliata, la truppa di Rafa Skam è come il buon vino, che più invecchia più diventa buono!

Tracklist
1. Life
2. Flying together
3. Everything
4. Come and see
5. For a star
6. Don't think twice
7. Our time is over
8. The urban cyclist
9. Back again
 
 

Colombre – Corallo

Quando voglio bene ad un disco, ad un artista, aspetto e temporeggio sempre prima di parlarne in un modo che possa sembrare sensato, in ...

Sorry – 925

Eccolo, il primo album dei Sorry. E curiosità ed attesa sono state ripagate. Il duo inglese con questo esordio “925” piazza ...

Matinee – Event Horizon

Grossi nomi in ballo per il nuovo album dei Matinée, band abruzzese da tempo emigrata a Londra. Chris Geddes dei Belle & Sebastian ha ...

Daniel Avery + Alessandro Cortini ...

Strane coincidenze: Daniel Avery e Alessandro Cortini pubblicano “Illusion Of Time”, album collaborativo in cantiere da anni, poche ore ...

Rustin Man – Clockdust

Paul Webb era il Talk Talk sfuggente, bassista contento anche solo di dare una mano (parole sue) al geniale Mark Hollis e a Tim ...