TURIN BRAKES
Invisible Storm

[ Cooking Vinyl - 2018 ]
6.5
 
Genere: indie-pop-folk
Tags:
 
2 Febbraio 2018
 

Ci s’immagina che, quando arriva una tempesta,  questa porti con sé una scia di cambiamenti, anche traumatici. Ma nel nuovo disco dei Turin Brakes è invisibile fn dal titolo, a tal punto che pare proprio non sia nemmeno arrivata, visto che il quartetto londinese va avanti per la solita strada, in cui le novità musicali non fanno parte del menù del giorno.

Tutto procede come sempre, con discrete suggestioni pop-rock (a tratti telefonate e più o meno di facile lettura, capaci di funzionare mentre in altri momenti risultano solo banalotte e nulla più) con quella classica virata nel folk che rassicura i fan della band. Non c’è molto altro d’aggiungere nel commentare un disco senza rischi, che scorre per lo più su binari fin troppo classici, conosciuti e rassicuranti, tranne forse che nella cinematografica “Smoke & Mirror” che, paradossalmente, li avvicina ad una band che, a suo tempo, come loro, era inserita nel New Acoustic Movement, ovvero Ben & Jason.

Che tutto sia fatto con estrema eleganza e mano sicura da veterani, non ci fa cambiare più di tanto il giudizio. Solo per fan e per chi vuole passare una quarantina di minuti con un sottofondo morbido e disimpegnato.

Tracklist
1. Would You Be Mine
2. Wait
3. Always
4. Lost In The Woods
5. Deep See Diver
6. Life Forms
7. Invisible Storm
8. Everything All At Once
9. Tomorrow
10. Smoke And Mirrors
11. Don't Know Much
 

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 

Pastel – Isaiah EP

Dopo il fortunato esordio sulla corta gittata con “Deeper Than Holy” (curiosità, il vinile su eBay era arrivato a costare anche ...

A Grave With No Name – Pink ...

Avevamo lasciato il buon Alex Shields nel 2018 dopo la pubblicazione di “Passover” poi è arrivato l’annuncio di una pausa del ...

Phomea – Me And My Army

E’ un mondo al confine tra analogico e digitale quello creato da Fabio Pocci, in arte Phomea, un progetto solista che si muove tra folk ed ...

Neil Young – World Record

Inizia ad affiorare in me una certa stanchezza nel recensire un nuovo album in studio di Neil Young, la stessa stanchezza che pare ...

Gilla Band – Most Normal

Terzo album per i Gilla Band, la band di Dublino che negli anni si è guadagnata una più che discreta reputazione nel panorama noise non ...

Recent Comments