CHAMPAGNE, RONNIE WOOD E LA MUSICA IBRIDA DI GLASGOW. I BELLE AND SEBASTIAN SONO TORNATI!

 
13 febbraio 2018
 

I Belle and Sebastian sono tornati con “How to solve our Human Problems 1,2, 3” uscito (i) per la Matador Records, e che tra poche, davvero poche ore, saliranno sul palco del Fabrique a Milano e il 14 febbraio invece saranno all’ Estragon a Bologna. Molti di voi, come i fortunati vincitori del nostro contest,saranno proprio la a goderseli dal vivo. Immergendosi nel loro mondo così Glasgowiano.  Dal 1996 creano, come dicono, musica – ibrida, cercando ispirazione dalla loro città scozzese.

Loro sono carichi per questo nuovo tour e voi lo siete? Siete pronti ad ascoltare  “How to solve our Human Problems”?  Se si allora leggete qui sotto cosa ci ha raccontato il chitarrista Stevie Jackson, un perduto amante dell’era ‘60 – ‘70!

Se non siete carichi, leggetene lo stesso che magari vi vien voglia di farci un salto questa sera!!

Ciao Stevie, complimenti per il discoo!! Vorrei iniziare proprio da questo. L’uscita di  “How to solve our Human Problems” è stata realizzata con 3 distinti ep. Come mai la scelta di 3 numeri proprio? Sono associati all’ idea del 3 come numero magico?  
Il 3 è un numero magico, ha un suo potere. Penso che si stia dimostrando fortunato. I triangoli sono fighi e le piramidi mistiche!  Mi piace come questi 3 dischi sono usciti!

Adoro il l progetto dietro “How to solve our Human Problems”, porre le fotografie dei fan come copertina di ogni album  è davvero interessante e ha mostrato l’attenzione che ponete nei loro confronti. Sono curiosa di sapere se è un’idea recente o meno, l’avete pianificato anni fa?
Beh, abbiamo sempre avuto amici sulle nostre copertine fin dall’inizio e abbiamo anche avuto un sacco di interazione con i nostri fan, quindi forse è stato uno sviluppo naturale. Penso che l’idea sia venuta in mente un giorno a Stuart, il nostro cantante.

Ascoltando i tre dischi, ce en sono state tre in particolare che mi hanno colpito particolarmente e sono “We were beautiful”, “Show me the sun” e “Poor Boy”. Se tu dovessi sceglierne una per ep, quali sarebbero?
“Everything is now part 2”
“The girl doesn’t get it”
“The same star”

Qualche tempo fa ho sognato il Primavera Sound Festival..(si lo so….) ad ogni modo il fatto è che nella scaletta  nel sogno c’eravate anche voi ! E la settimana scorsa…. ho scoperto che davvero sarete là! Come vi sentite? Io ci sono stata 2 anni fa, la sensazione di eccitazione e scoperta era ovunque. E la cosa fantastica è che puoi trovare davvero molte band e pubblico da tutto il mondo. Pensi che raggiungerete nuovi fan?
È difficile dire se faremo nuovi fan, spero di sì . Ci piace suonare al  Primavera più in generale ovunque in Spagna. Eeeh sii, una mente aperta e la ricerca di eccitazione e avventura dovrebbe essere i prerequisiti per i festival. C’è un sacco di musica da scoprire la fuori!

Dopo aver conosciuto questo progetto mi incuriosiva sapere la vostra relazione con il pubblico, ad esempio in una sala concerti oppure ad un festival. Credi si riesca a raggiungere il pubblico alla stessa maniera?
Che si suoni in un club o nel Hollywood Bowl, la sensazione è la stessa. Vuoi comunicare e sentire una connessione. Ecco dove sta la magia! Abbiamo sempre cercato di eliminare il confine tra il pubblico e noi .

La Scozia ha influenzato ( e influenza) il vostro musica? Dai suoi paesaggi ai suoi suoni…
Oh Certo! Più invecchio  e più  lo sento. È  molto Glasgowiana come musica, nei suoi contenuti,nelle sensazioni. Alcuni tipi di frutta o verdura crescono soltanto in determinati climi ,è lo stesso con la nostra musica. È una sorta di musica – ibrido folk/rock/soul/pop con sprazzi di country, western e r’n’b. Questo è veramente Glaswegian.

Ho letto del tuo incontro con Ronnie Wood! Che cosa prese da bere quella volta? e so che sei un grande appassionato del periodo musicale dei 60 – 70. So che è difficile ma mi diresti, secondo te, La Canzone del 1969?
Champagne.
La Canzone del ‘69 : una fusione tra “Sugar Sugar” dei The Archies e “Gimme Shelter” dei Rolling Stones.

Ultima domanda, dove credi che sia il miglior luogo per ascoltare musica,senza considerare la musica dal vivo? Correndo in un parco con gli auricolari.

Grazie mille e buon tour!

Ecco le date del Tour Mondiale:

February 12, 2018  Zürich, Switzerland X-TRA
February 13, 2018  Milan, Italy Fabrique
February 14, 2018  Bologna, Italy Estragon
February 16, 2018  Munich, Germany Muffathalle
February 17, 2018  Berlin, Germany Admiralspalast
February 18, 2018  Frankfurt, Germany Batschkapp
February 19, 2018  Amsterdam, Netherlands Royal Theatre Carré
February 21, 2018  Copenhagen, Denmark Dr Koncerthuset/dr Concert Hall
February 22, 2018  Stockholm, Sweden Münchenbryggeriet
February 23, 2018  Oslo, Norway Sentrum Scene
February 24, 2018  Gothenburg, Sweden Gothenburg Studios
March 6, 2018  Truro, UK Hall for Cornwall
March 8, 2018  Cardiff, UK Wales Millennium Centre
March 9, 2018  Aberystwyth, UK Aberystwyth Arts Centre
March 10, 2018  Nottingham, UK Rock City
March 12, 2018  Manchester, UK The Bridgewater Hall
March 13, 2018  Cambridge, UK Cambridge Corn Exchange
March 15, 2018  Brighton, UK Brighton Dome
March 16, 2018  London, UK Troxy
March 17, 2018  London, UK Troxy
March 19, 2018  Liverpool, UK Liverpool Philharmonic Hall
March 20, 2018  York, UK Grand Opera House
March 22, 2018  Gateshead, UK Sage Gateshead
March 23, 2018  Perth, UK Perth Concert Hall
March 24, 2018  Edinburgh, UK Usher Hall
May 25, 2018  Glasgow, UK The Galvanizers Yard
May 30, 2018 – June 3, 2018  Barcelona, Spain Parc del Fòrum
June 5, 2018  Portland, ME, US State Theatre
June 6, 2018  New Haven, CT, US College Street Music Hall
June 8, 2018  Queens, NY, US Forest Hills Stadium
June 9, 2018  Washington, DC, US The Anthem
June 10, 2018  Atlanta, GA, US The Tabernacle
June 11, 2018  New Orleans, LA, US Civic Theatre
June 14, 2018  Mexico City, Mexico Frontón México
June 16, 2018  Austin, TX, US Austin City Limits Live at The Moody Theater
June 17, 2018  Dallas, TX, US The Bomb Factory
June 19, 2018  Denver, CO, US Ogden Theatre

June 20, 2018  Sundance, UT, US Sundance Summer Theatre
June 25, 2018  Oakland, CA, US Fox Theater
June 28, 2018  Vancouver, BC, Canada Vogue Theatre
June 29, 2018  Vancouver, BC, Canada Vogue Theatre
June 30, 2018  Portland, OR, US Oregon Zoo Amphitheater

 

Nuovo singolo e, ...

Nel 2016 hanno fatto il loro ritorno i Red Sleeping Beauty, storica formazione svedese indie-pop. “Kristina” è stato ...

Automi della societa’, ...

Il 20 gennaio fa sono andato a sentirmi Robox e ZEUS! allo Smartlab di Rovereto (unica data in Trentino). Robox è un progetto ...

Ci siamo fatti un giro ...

Abbiamo parlato con Luca D’Aversa per farci raccontare del suo disco Fuori, secondo lavoro della sua ancora breve carriera. Fuori è ...

“Cercavamo una nuova label, ...

Tra gli album più attesi di questo inizio 2018 c’è sicuramente il terzo lavoro sulla lunga distanza degli Ought: la band post-punk di ...

The Telescopes: intervista a ...

La musica dei The Telescopes non è sicuramente un prodotto per tutti, richiede anzi una visione distorta e assolutamente anticonformista ...