EP: BURNING HOUSE
Tracer

 
21 Febbraio 2018
 

Vengono da Southampton questi Burning House, dei quali, ascoltando questo sonico EP “Tracer”, possiamo dire che siano cresciuti a pane e My Bloody Valentine.
Chitarre riverberate e feedback che va alla grande, come il maestro Kevin ha insegnato a noi suoi adepti.

C’è da dire però che non di solo Kevin Shields vive l’uomo, a tal punto che “I Am A Tree”, terzo brano dell’ EP pare un folle e deragliante incontro tra Swervedriver e degli Smashing Pumpkins completamente in acido e coi volumi a mille.
Come esordio niente male!

 

Søren Lorensen giovedì 16 luglio ...

Giovedì 16 luglio alle ore 20, in una diretta Facebook verrà trasmessa una recente conversazione tra Matt Hales (Aqualung), Davide Rossi e ...

Gli Widowspeak condividono un nuovo ...

Il quinto album dei Widowspeak arriverà il prossimo 28 agosto via Captured Tracks a distanza di tre anni dal precedente, “Expect The ...

Guarda il video di ...

Il loro quindicesimo album, “Infest The Rats’ Nest” (leggi la recensione) è uscito solo nell’agosto dello scorso ...

“A Hymn” è il nuovo ...

Come vi abbiamo annunciato il mese scorso, gli Idles pubblicheranno il loro terzo LP, “Ultra Mono”, il prossimo 25 settembre via ...

Samantha Crain rilascia un nuovo ...

Mancano ormai pochissimi giorni prima dell’uscita del sesto LP di Samantha Crain, “A Small Death”, in uscita venerdì 17 ...