PRIMO ASSAGGIO DAL NUOVO ALBUM DEGLI WINTER DIES IN JUNE: ECCO “AEROPLANES”

 
1 Marzo 2018
 

Signori e signore ci siamo. Dopo una lunga attesa, a circa quattro anni di distanza dal disco d’esordio “The Soft Century” (2014), la band di Parma dei Winter Dies In June torna sulle scene con “Penelope, Sebastian”, in uscita il 13 aprile: la storia di un legame tra due persone, ma anche un legame tra quelle persone e i luoghi che li hanno raccontati (Londra, San Francisco e New York) e attraverso i quali si sono raccontati l’uno all’altro, costruendo la loro personale epica.

La note stampa sono chiare e ci stuzzicano: “rispetto al precedente lavoro, ‘Penelope, Sebastian’ rappresenta anche un deciso cambio di sonorità: le chitarre sono meno presenti in favore di un sound più arioso: gli arrangiamenti orchestrali di ‘The Soft Century’ lasciano il posto ai synth analogici; l’attitudine post-rock del passato si evolve verso territori più propriamente shoegaze“.

Il primo assaggio è con il video di “Aeroplanes”:

La band composta da Alain Marenghi, Andrea Ferrari, Filippo Bergonzi, Luca Ori e Nicola Rossi dimostra ancora una volta di essere una delle realtà più belle, ispirate e importanti nell’indie-pop italiano e un sito come il nostro non smetterà di appoggiare e promuovere simili progetti così ben riusciti.

Ecco la tracklist:
1. Aeroplanes
2. Sands
3. Sebastian
4. Boy
5. Nowhere
6. Space
7. Penelope
8. Different

 

Guarda il videoclip di ...

La band piemontese degli Yo Yo Mundi ha pubblicato oggi un nuovo singolo, accompagnato da un videoclip, dal titolo “Ovunque si nasconda” ...

Nuovo brano per il duo Matt Sweeney ...

Bonnie “Prince” Billy e Matt Sweeney tornano insieme dopo “You’ll Get Eaten, Too” brano rilasciato a marzo. Il duo, che pare ...

I We Are Scientists piazzano un ...

I We Are Scientists sono tornati con un nuovo brano, “Fault Lines”, che è la loro seconda uscita del 2020 dopo “I Cut My ...

Girl in red: ascolta la sua nuova ...

Si chiama “Two queens in a king sized bed” la nuova fatica di Girl In Red, pseudonimo artistico della norvegese Marie Ulven ...

Continuano ad arrivare nuovi brani ...

Ormai ci stiamo abituando troppo bene con Anton Newcombe e i suoi Brian Jonestown Massacre. Una canzone al giorno, poco da fare. Noi ...