MARK LANEGAN CRITICA JESSE HUGHES DOPO LE POLEMICHE SUL ‘MARCH FOR LIVES’

 
di
28 Marzo 2018
 

Mark Lanegan è tornato sulla recente, ennesima, polemica che ha coinvolto il suo amico Jesse Hughes.

Il cantante degli Eagles Of Death Metal nei giorni scorsi aveva definito ‘patetica e disgustosa’ la recente ‘March For Lives’ marcia di protesta, essenzialmente condotta da giovani studenti, contro il porto di armi, nato in risposta al massacro di Parkland di alcuni giorni fa nel quale morirono 17 ragazzi.

Ora Mark Lanegan via twitter non risparmia critiche:
Se penso ai bei tempi passati insieme mi ferisce molto (traduzione non proprio lettarale di it fucks with my heart) notare come tu sia andato decisamente fuori dai binari. Ritorna fratello.

Lanegan in parte difende il carattere ‘particolare’ del collega e amico Hughes prendendo comunque le distanze dal suo comportamento:
Conosco Jesse come un ragazzo che si toglierebbe la t-shirt per offrirla a chi ha bisogno, non come qualcuno che attacca altre persone solo per una differenza di opinioni.

 

Flaming Lips: guarda il video del ...

“American Head”, il ventunesimo album dei Flaming Lips arriverà il prossimo 11 settembre via Bella Union. Il disco, prodotto da ...

Fantastic Negrito a Milano a marzo ...

Il quarto album di Fantastic Negrito, “Have Your Lost Your Mind Yet”, è uscito oggi via Cooking Vinyl e già questa sarebbe una ...

Guarda il video di ...

Dopo la militanza in Standard Fare, Mammoth Penguins e The Hayman Kupa Band, Emma Kupa realizzerà il prossimo 18 settembre – via Fika ...

Oggi “Little Kix” dei ...

Che triste destino quello di “Little Kix”. Quando si parla dei Mansun o, semplicemente, si pensa alla formazione di Paul Draper, ...

L’anno prossimo arriverà, ...

James Allan dei Glasvegas, parlando con NME, si rende conto che per quesyto nuovo album della sua formazione c’è voluto un sacco di ...