ALBUM: AMAYA LAUCIRICA
Rituals

 
7 Aprile 2018
 

Inserire nella categoria ‘Brand New’ la deliziosa Amaya Laucirica può essere una forzatura, in fin dei conti l’australiana ha esordito ormai nel 2008 con l’album “Sugar Lights” e ora, con questo “Rituals” è arrivata alla sua quarta fatica sulla lunga distanza. Certo, qui in Italia il suo nome non suscita grandi sussulti, ed è un peccato, perché la sua qualità in ambito pop è sempre più innegabile.

Sul suo Facebook si possono notare, dai riferimenti che elenca, ovvero “Cocteau Twins, Stereolab, Broadcast, Twerps, Totally Mild, Beach House, Yo La Tengo, David Bowie, Blonde Redhead and many more…” che il suo è un percorso che s’ispira a pesi massimi non indifferenti, ma non sbaglia nemmeno chi parla di The Go-Betweens o The Lightning Seeds.

Una forte base atmosferica, dettata da onnipresenti synth che rendono dilatato, suggestivo e cinematografico un suono in cui precise e delicate melodie fanno sempre capolino. Potremmo quasi parlare di dream-pop, ma forse l’aspetto onirico non è sempre così forte, sebbene i ritmi siano morbidi e il suono si faccia spesso avvolgente, sopratutto nel finale (“Still So Young” è una vera delizia). Tra riverberi anni ’80 e qualche leggera e cristallina chitarra vi sono dei brani come “Little Clouds” o “All Of Our Time” che brillano assolutamente per incanto magico, così come una “More Than This” in cui il livello di saturazione dell’aria si fa più importante (qui si siamo quasi in territori shoegaze) o una “Sometimes” in cui lo zucchero filato pop si fa dolcissimo.

Un disco consigliatissimo!

 

Quando musica e malattia vanno a ...

La musica e la malattia. Un legame che non funziona solo come “medicina”, perché sulle proprietà curative e lenitive della ...

TRACK: Jah Wobble feat. Mark ...

Mark Stewart (The Pop Group) e il carismatico Jah Wobble, bassista dei PIL,  hanno inciso un brano che potrebbe essere l’inizio di ...

I Matinée anticipano il loro nuovo ...

“Summer Sun” è primo brano estratto da “Event Horizon”, il nuovo disco dei Matinée, in uscita il 27 marzo 2020 per Neon Tetra ...

EP: Cheerbleederz – Lobotany

A meno di due anni e mezzo dall’uscita del primo EP, “Faceplant”, dopo una manciata di nuovi singoli, è arrivato questo weekend, via ...

VIDEO: Pabst – Ibuprofen

Un album, un EP e una manciata di singoli: questo è ciò che fino a oggi hanno pubblicato i berlinesi Pabst. La band indie-punk tedesca, ...