WINTER
Ethereality

[ Org Music - 2018 ]
7
 
Genere: indie-pop-shoegaze
Tags:
 
25 aprile 2018
 

Album numero due per il progetto shoegaze di Samira Winter che conferma la sua passione per le distorsioni e gli anni ’90 chitarristici, ma tutto sommato anche per soluzioni più vicine al dream-pop e più eteree.

Samira fa un passo avanti nella produzione e nei suoni, che ci appaiono più curati rispetto all’esordio “Supreme Blue Dream” di tre anni fa e cerca di variare maggiormente le sue carte, che in certi momenti dobbiamo dire sono anche accattivanti, tanto quanto ben note e giocate anche con una prevedibilità che però non ci disturba più di tanto. Le chitarre sporche di “You Don’t Know Me” in cui emerge l’amore per i MBV, lo zuccherino che guarda ai ’60s di “Alligator”, la facilità melodica di “High School”, la gentilezza onirica della fluttuante “Blue Eyes” e i synth che in “Stars Collide” danno più ariosità al pezzo, mentre in “All In My Head” aumentano il tasso di pop nell’aria.

Usa sicuramente strumenti classici la nostra fanciulla (un pezzo come “Black Sea” è davvero un piccolo trattato di guitar-pop vecchia maniera, con gli arpeggi delicati che poi diventano rumorosi e filo shoegaze, con questa voce che si fa fragile e appesa a un filo) e lo fa con passione e amore per il genere.

Niente di nuovo sotto il sole ma i cultori del genere apprezzeranno.

Tracklist
1. All In My Head
2. Alligator
3. Zoey
4. You Don't Know Me
5. Black Sea
6. Best Of It
7. High School
8. Sunshine Devine
9. Blue Eyes
10. Stars Collide
 
 

Maggie Rogers – Heard It in a ...

No, “Heard It in a Past Life” non è il primo album di Maggie Rogers. È, tuttavia, il primo a non essere concepito e registrato in un ...

Gianni Maroccolo – Alone ...

Gianni Maroccolo fa parte di una generazione tra le più intraprendenti, musicalmente, in Italia. La sua biografia parla da sé, dai Litfiba ...

Officine Bukowski – Il primo ...

E’ strano. E’ strano come “Il primo giorno d’inverno” possa portare con sé la freschezza di un temporale ...

The Twilight Sad – It Won/t ...

I The Twilight Sad tornano a quattro anni di distanza da “Nobody Wants To Be Here And Nobody Wants To Leave”, album esaltato dalla ...

Toro Y Moi – Outer Space

Quando si arriva al sesto album è necessario rischiare e avventurarsi in generi non ancora esplorati o è meglio rimanere nell’ormai ...