[CHIUSO] VINCI I BIGLIETTI PER A HAWK AND A HACKSAW LIVE @ CHIESA VALDESE, SABATO 12 MAGGIO | UNPLUGGED IN MONTI

 
di
6 maggio 2018
 

Considerata la grande partecipazione al contest Unplugged In Monti ha deciso di premiare 6 partecipanti:
Nevena Martinovic | Ilaria Piccolo | Fabrizio Mezzacapa | Tommaso | Alessandra Vitale | Andrea Carletti

Vi regaliamo 2 biglietti per il live degli A HAWK AND A HACKSAW alla Chiesa Valdese di Roma per una nuova Church Sessions targata UnpluggedInMonti.

Aggiudicarsi il premio e’ facile. Inviate una mail con oggetto “Voglio A HAWK AND A HACKSAW” all’indirizzo eventi@indieforbunnies.com
Nella mail inoltre indicate un vostro nome o nickname. In caso di vittoria lo pubblicheremo su questa pagina.

Tra le mail che riceveremo sorteggeremo due fortunati vincitori ai quali assegneremo 1 biglietto ognuno.

UNPLUGGED IN MONTI
presenta

A HAWK AND A HACKSAW
opening: BARBERINI
Sabato 12 Maggio 2018
@ Chiesa Valdese
Via IV Novembre, n.107
Roma

COSTO BIGLIETTO:
€ 15 + d.p. prevendita (prevendita) ➠ https://www.bookingshow.it/UnpluggedInMonti-A-Hawk-And-A-Hacksaw-Biglietti/110342
€ 20 in cassa la sera del live

La Chiesa Valdese di Via IV Novembre è una location A POSTI UNICI NON NUMERATI.
Per questa data è altamente consigliato l’acquisto biglietti in Prevendita.

A Hawk and A Hacksaw nasce nel 2000 nel piccolo villaggio francese di Saumur. Inizialmente progetto solista di Jeremy Barnes, batterista dei Neutral Milk Hotel, diventa un duo nel 2004, in seguito all’incontro di Barnes con la violinista Heather Trost.

Accomunati dalla passione per i suoni e le geografie di confine, e in particolare per la musica balcanica più elegiaca, le danze magiare, la tradizione kletzmer, le arie mediorientali. Jeremy e Heather si spostano a Budapest, in Ungheria, dove vivono per due anni e dove collaborano e suonano con alcuni dei musicisti folk più popolari del paese (Fanfare Ciocarlia).

Le successive tournée li (ri)portano negli Stati Uniti e in Europa, sia per conto proprio o assieme a grandi nomi del panorama musicale che si dichiarano loro grandi fan come Portishead, Calexico e i compaesani del New Mexico Beirut, consacrandoli vera e propria band di culto.

Hanno all’attivo quattro lp e un ep sulla prestigiosa label inglese LEAF e due lp sulla loro personale etichetta LM DUPLICATION.

C’era molta attesa per il loro ritorno. Il loro ultimo lavoro, il bellissimo “Shadows of Forgotten Ancestors” ispirato al capolavoro del cineasta armeno Paradjanov (peraltro da loro sonorizzato) risale infatti al 2012; poi è stata la volta del lunghissimo tour di reunion dei Neutral Milk Hotel, band di cui Barnes è batterista, a cui hanno fatto seguito vari viaggi in giro per il mondo per cercare nuovi stimoli e ispirazione nonché l’esordio solista della Trost, “Aegistri”, ottimo disco di pop atmosferico à la Stereolab.

Il settimo album di A Hawk and A Hacksaw si intitola “Forest Bathing”, esce il 13 aprile per l’etichetta dello stesso Barnes, la Living Music Duplication, e conferma l’amore del duo per i suoni e le tradizioni est europee.

 

Atteso per fine giugno il nuovo ...

Jamie Hewlett lo aveva già annunciato che nel 2018 sarebbe arrivato un nuovo album dei Gorillaz. Ora ne abbiamo la certezza. Il 29 giugno ...

Paul Weller rende noto un nuovo ...

Ieri era il compleanno di Paul Weller, nato il 25 maggio 1958. Per festeggiare la ricorrenza, l’ex voce di Jam e degli Style Council ...

Jake Shears degli Scissor Sisters ...

Sono fermi ormai dal 2012 gli Scissor Sisters, ma il leader Jake Shears allevia un po’ l’attesa dei fan, annunciando il suo ...

TRACK: whenyoung – Heaven On ...

Indie-pop accattivante per questo terzetto irlandese, whenyoung, ora situato a Londra. Un pungo di singoli piuttosto interessanti, con le ...

ANOHNI, il nuovo video è per il ...

Si chiama ‘ANOHNI: Miracle Now’ la retrospettiva dedicata all’artista situata al Kunsthal Nikolaj di Copenhagen in ...

Recent Comments

No Recent Comments Found