MOBY SU MORRISSEY: “MI PIACEREBBE NON DICESSE COSE STRAMBE E RAZZISTE”

 
Tags: ,
24 Maggio 2018
 

Moby ha parlato dei recenti commenti che hanno visto protagonista Morrissey, paragonandolo a uno “strano zio ubriaco“.

Il mese scorso, Morrissey ne ha avuto un po’ per tutti, tra ISIS, Hitler e Sadiq Khan. Le accuse di razzismo non sono mancate. I suoi commenti divergenti hanno causato molto rumore online e Moby ha ammesso di non aver gradito quelle uscite.

Queste cose mi ricordano una scenetta di Chris Rock, in cui parla di uno strano zio ubriaco“, ha detto Moby al The Telegraph. “Tutti in famiglia lo trattano in un modo particolare, tipo ‘OK…lo amiamo ma sicuramente farà qualcosa di strano. Stiamogli lontano“.

Ha aggiunto: “Non conosco Morrissey. Mi piacevano gli Smiths, mi piacciono alcuni dei suoi dischi da solista, apprezzo che sia un vegano…ma mi piacerebbe che non dicesse cose strane e razziste“. Negando accuse di pregiudizio, Morrissey ha scritto: “Disprezzo il razzismo. Io disprezzo il fascismo. Farei qualsiasi cosa per i miei amici musulmani e so che farebbero qualsiasi cosa per me“.

 

 

The Who: nella serie “Join ...

È disponibile sul canale YouTube degli Who il primo della serie di video live del passato, presentati sotto la dicitura “Join Together @ ...

“Cercando una casa per me ho ...

È uscito in digitale e in radio “In Questa Casa”, il nuovo singolo di Carl Anthony Lorenz, pseudonimo del cantautore e polistrumentista ...

Che ne dite della cover di ...

Hayley Williams, voce dei Paramore ha condiviso una sua cover del classico “Fake Plastic Trees” dei Radiohead.   Visualizza ...

EP: Seventeen Years Old And Berlin ...

Ritroviamo sempre con piacere i Seventeen Years Old And Berlin Wall. La dream-pop band di Tokyo ha svelato in questi giorni un nuovo EP che ...

Diamo un’occhiata alla ristampa ...

L’archivio di Paul McCartney non è vasto e profondo come quello di Neil Young ma si difende piuttosto bene, regalando ogni tanto ...