MOBY SU MORRISSEY: “MI PIACEREBBE NON DICESSE COSE STRAMBE E RAZZISTE”

 
Tags: ,
24 Maggio 2018
 

Moby ha parlato dei recenti commenti che hanno visto protagonista Morrissey, paragonandolo a uno “strano zio ubriaco“.

Il mese scorso, Morrissey ne ha avuto un po’ per tutti, tra ISIS, Hitler e Sadiq Khan. Le accuse di razzismo non sono mancate. I suoi commenti divergenti hanno causato molto rumore online e Moby ha ammesso di non aver gradito quelle uscite.

Queste cose mi ricordano una scenetta di Chris Rock, in cui parla di uno strano zio ubriaco“, ha detto Moby al The Telegraph. “Tutti in famiglia lo trattano in un modo particolare, tipo ‘OK…lo amiamo ma sicuramente farà qualcosa di strano. Stiamogli lontano“.

Ha aggiunto: “Non conosco Morrissey. Mi piacevano gli Smiths, mi piacciono alcuni dei suoi dischi da solista, apprezzo che sia un vegano…ma mi piacerebbe che non dicesse cose strane e razziste“. Negando accuse di pregiudizio, Morrissey ha scritto: “Disprezzo il razzismo. Io disprezzo il fascismo. Farei qualsiasi cosa per i miei amici musulmani e so che farebbero qualsiasi cosa per me“.

 

 

A settembre il quinto album degli ...

Sono passati ormai sette anni dal loro quarto LP, “Sick Octave”, ma in questi giorni gli Young Knives hanno finalmente ...

Esce a giugno il secondo LP dei ...

A due anni esatti dal loro debutto sulla lunga distanza, “Hope Downs” (leggi la recensione), i Rolling Blackouts Coastal Fever ...

Greg Ullyart (Night Flowers) ...

Non smette di sfornare brani nuovo il buon Greg Ullyart, che ben conosciamo per essere cantante/chitarrista nei Night Flowers. La sua ultima ...

In arrivo un nuovo libro sui 13th ...

La casa editrice Anthology Editions ha annunciato la pubblicazione di “13th Floor Elevators: A Visual History” un nuovo libro ...

TRACK: Etnia Supersantos – ...

A tre anni dal precedente singolo “Il Miracolo”, il 23 marzo scorso la band degli Etnia Supersantos ha pubblicato un nuovo brano ...