SPEEDY ORTIZ
Twerp Verse

[Carpark Records - 2018]
7.5
 
Genere: indie-rock,alt-rock
 
1 Giugno 2018
 

Uscito a fine aprile via Carpark Records, registrato al Silent Barn e mixato niente meno che da Mike Mogis (Bright Eyes, Monsters Of Folk), “Twerp Verse” è il terzo LP degli Speedy Ortiz e il primo insieme al nuovo chitarrista Andy Molholt dei Laser Background.

E’ stato un lungo processo creativo quello del seguito di “Foil Deer” (2015) perché Sadie Dupuis e compagni, dopo aver preparato un nuovo disco, hanno deciso di buttarlo perché, stando alle parole della stessa frontwoman, le canzoni “erano strettamente personali e non significavano più nulla per me”.

Sadie nel frattempo ha sviluppato anche il suo side-project synth-pop Sad13, che sicuramente l’ha portata, anche con il brillante aiuto di Molholt, ad aggiungere un po’ di elettronica pure nel nuovo LP del suo gruppo principale. Sebbene, alla fine dei conti, non si allontani in maniera decisa dall‘indie-rock che già avevamo ascoltato e amato nei loro lavori precedenti, ci sembra di poter dire con una certa sicurezza che il loro suono si sia comunque arricchito e sviluppato, cercando di abbandonare quella tendenza minimalista del passato.

Come possiamo notare, per esempio, nel recente singolo “Lean In When I Suffer” oppure anche in “I’m Blessed”, solo per citare un paio di brani, è invece ancora ben presente l’energia che li ha sempre caratterizzati e, grazie a Dio, pure il loro innato senso melodico, che, lo dobbiamo ammettere, tanto ci piace e che dà alle loro canzoni un sempre gradito tocco pop.

I loro testi, invece, toccano temi come le molestie sessuali (“Villain”) e la negativa situazione politica attuale (“You Hate The Title”) e dimostrano ancora una volta come gli Speedy Ortiz siano una band capace di lanciare messaggi importanti ai propri fan.

“Twerp Verse” è un buon album, solido e intelligente, magari non eccessivamente innovativo, ma serio e impegnato e capace di regalarci una mezz’ora ricca di adrenalina: anche questa volta la promozione è meritata per Sadie e compagni.

Photo Credit: Shervin Lainez

Tracklist
1. Buck Me Off
2. Lean In When I Suffer
3. Lucky 88
4. Can I Kiss You?
5. Backslidin'
6. Villain
7. I'm Blessed
8. Sport Death
9. Alone With Girls
10. Moving In
11. You Hate The Title
 
 

FUR – Facing Home Mixtape EP

I FUR ci fanno perdere la trebisonda e ci mandano metodicamente in brodo di giuggiole, con la loro indole rétro che, ovviamente, si ...

Love Fame Tragedy – Wherever ...

Quest’anno alcuni ex leader di indie rock band made in UK hanno pubblicato i loro primi lavori da solisti. Si parla, ad esempio, di ...

Julianna Barwick – Healing Is ...

L’artista statunitense Julianna Barwick, di stanza a Brooklyn dopo i primi anni trascorsi tra Louisiana, dove è nata, e Missouri, con ...

Rufus Wainwright – Unfollow ...

Rufus Wainwright è tornato! E non si tratta solamente di un ritorno discografico, perchè con “Unfollow the Rules”, il ...

Silverbacks – FAD

Bene, bene, la scena musicale di Dublino sta tirando dritto come un treno e questo nuovo debutto ci lascia ben sperare per le produzioni ...