VIDEO: THE BLINDERS
L’etat C’est Moi

 
4 Giugno 2018
 

Arriverà il 21 settembre l’album di debutto dei Blinders, formazione composta da Thomas Haywood (voce/chitarra), Charlie McGough (basso), Matt Neale (batteria). Partiti da Doncaster ora hanno la loro base a Manchester, da cui dispensano quello che loro definiscono un sound “Punkadelic”. Forti pulsioni punk-rock in acido, traviate dalla psichedelia, che spingono l’ascoltatore in un vortice, mentre l’attitudine “in your face” della band arriva comunque forte al nostro stomaco.

Tra le influenze spiccano Iggy Pop, Nick Cave e The Fall, come dimostrano i brani che stanno illuminando il loro percorso all’album. Tra i più incisivi ci va di citare le visioni oscure e ipnotiche come “Ramona Flowers”, il piglio rabbioso di “Gotta Get Through” e ora questa intensa “L’etat C’est Moi”, che trasporta l’estetica visionaria dei primi Verve in un vortice rock malato e cattivo.

 

“Un album è una fusione di ...

Il mese scorso Jeremy Tuplin ha pubblicato, via Trapped Animal, il suo terzo LP, “Violet Waves”. Il variegato disco del songwriter ...

Ascolta “Rose of Sharon” il ...

Li abbiamo ben segnati sulla nostra agenda gli ottimi Topographies provenienti da San Francisco. Guidati dall’estro di Gray Tolhurst ...

ALBUM: Pillow Queens – In ...

Si fa un gran parlare d’Irlanda in ambito musicale ultimamente. Scena florida questa, ricca di vitalità, così come ...

TRACK: Egoism – Here’s ...

Ritroviamo sempre con piacere il duo australiano a nome Egoism. La loro crescita musicale è davvero sotto gli occhi di tutti e anche questa ...

EP: Invell – Origine

Facciamo la conoscenza di Matteo Sartini, polistrumentista marchigiano al suo esordio via Big Lakes con questo EP di tre tracce ...