ALBUM: SHAMELESS
Blossoms

 
14 giugno 2018
 

Sono attivi dal 2016 questi ragazzi di Ragusa e il loro biglietto da visita sulla lunga distanza si chiama “Blossoms”.

Guardano, con amore e rispetto, a un passato che mescola tanto una wave anni ’80 quanto pulsioni in odore di post-punk. In realtà il mondo sonoro degli Shameless passa tanto dagli Interpol ai Cure, quanto per i Cult. I toni sono sicuramente scuri, ma l’equilibrio, nei brani, tra tensioni più taglienti e lati morbidi e avvolgenti è ben strutturato e questo gioca a favore della band, che, per scelta si muove in un terreno sicuramente già molto battuto, in cui cadere negli stereotipi potrebbe essere fin troppo facile. Non male anche l’incursione nella psichedelia di “Starlight Shgadow”, che rimanda addirittura agli anni ’70, se proprio dobbiamo usare la macchina del tempo musicale.

Forse si poteva giocare meglio sulla scaletta, mettendo un po’ di vivacità nel finale, che predilige (fin dalla cadenzata “Numbness”) invece i toni meno accesi, ma è una sottigliezza.

Un buon punto di partenza!

 

Say Sue Me – Live @ Gullivers ...

Dei Say Sue Me vi abbiamo parlato spesso nell’ultimo anno su queste pagine e ci fa molto piacere riuscire finalmente a vederli dal vivo, ...

Billy Bragg – Live @ O2 Ritz ...

Era da parecchi anni che, chi scrive, non aveva l’occasione di vedere Billy Bragg dal vivo: forse l’ultima volta era stata al Teatro De ...

Massive Attack: la ristampa di ...

Lo scorso 20 aprile, in occasione del ventesimo anniversario del disco che usciva il 20/04/1998, i Massive Attack annunciavano la ristampa ...

Si rivedono i The Boy Least Likely ...

Si rivedono dopo un sacco di tempo i The Boy Least Likely To, il duo composto da Pete Hobbs e Jof Owen. La band era ferma dal 2013, dopo la ...

ALBUM: Sterbus – Real Estate ...

Sangue romano, cuore cosmopolita. Dalla Capitale ecco gli Sterbus, duo composto dai polistrumentisti Emanuele Sterbini e Dominique ...