FLASHER
Constant Image

[ Domino - 2018 ]
8
 
Genere: post-punk/ indie-rock
Tags: ,
 
22 Giugno 2018
 

Bello, ma davvero bello questo disco dei Flasher. Il terzetto di Washington parte dal post- punk, ma possiede una sapienza musicale decisamente rigogliosa, tale da rendere entusiasmante il proprio sound, che si fa cangiante e stilosissimo.

La sensazione di trovarsi fra le mani un nastro che, con la Delorean di Marty McFly, è arrivato dagli anni ’80 ci colpisce e ci esalta, ma è solamente il punto di partenza questo. Un basso alla Peter Hook (e occhio perché questo strumento nell’album fa davvero la differenza!), profumi new-wave, sapientissimo uso delle tre voci, chitarre dai volumi e dalle forme variegate che se la spassano con synth dannati che evocano i Cars e una batterista come Emma Baker che non sbaglia un colpo. Ma alla fine sono sempre i ritornelli che vincono, che si agganciano e non ci mollano più. Questa è l’arma in più di un dischetto che gioca, in modo astuto e freschissimo, carte di una mano che abbiamo visto un sacco di volte sul tavolo da gioco.

“Go” è apertura così densa e significativa che altro non si potrebbe chiedere. C’è già tutto quello che andremo a trovare nel resto del disco, condensato in 1 minuto e 41. Quando un biglietto da visita è davvero indicativo, con quelle chitarre sporche che ci avvertono che qui, in musica, dagli ’80 in su, tutto ha fatto scuola. Preparatevi a saltare e a muovervi in modo robotico  con “Material”, cantando come se non ci fosse un domani il ritornello di “XYZ”, a perdere la testa nel refrain ipnotico di “Skim Milk” e a godere lascivamente con il sax di “Business Unusual”.

Boom! La bomba dell’estate è arrivata!

Tracklist
1. Go
2. Pressure
3. Sun Come and Golden
4. Material
5. Xyz
6. Who's Got Time?
7. Skim Milk
8. Harsh Light
9. Punching Up
10. Business Unusual
 
 

Massimo Zamboni – La Mia ...

Esiste davvero l’Italia o è solamente una mera espressione geografica? Esistono davvero gli italiani? Ha senso cercare la nostra ...

Cat Power – Covers

Probabilmente nella oramai lunga carriera di Cat Power rimane un punto fermo terapeutico rilasciare a frequenza irregolare le proprie ...

The Great Inferno – All The ...

La storia di “All The While White Collides With Black” dei The Great Inferno comincia in uno studio, Le Klubhaus, creato con spirito ...

Bonobo – Fragments

“Fragments” è un album etereo, le sue striscianti sonorità ambientali ed elettroniche sono perfette per quella linea grigia che ...

Blood Red Shoes – Ghosts On ...

Aria di cambiamento in casa Blood Red Shoes tre anni dopo “Get Tragic” (era il 2019) e a poche settimane di distanza da “Town Called ...