È MORTO RICHARD SWIFT

 
4 Luglio 2018
 

È con tanta tristezza che dobbiamo annunciare la morte di Richard Swift, dopo che il mese scorso era stato ricoverato in un ospedale a Tacoma, Washington per una malattia che lo aveva lasciato in condizioni critiche.

Immediatamente la famiglia aveva aperto una raccolta fondi per pagare le spese mediche, ma purtroppo oggi è arrivata la terribile notizia che il musicista statunitense non c’è l’ha fatta ed è deceduto alla ancora giovane età di 41 anni.

Nel corso della sua carriera Swift era stato membro degli Shins, era anche andato in tour con i Black Keys come bassista e aveva suonato la batteria negli Arcs,la nuova formazione del suo amico Dan Auerbach, oltre ad aver pubblicato alcuni lavori a suo nome.

Come produttore, invece, aveva lavorato con artisti come Guster, Foxygen, Damien Jurado e Sharon Van Etten, solo per citarne alcuni.

 

Algiers: ancora in Italia a marzo ...

Gli Algiers tornano in Italia: dopo la pausa forzata, la band tornerà nel nostro paese a presentare il nuovo lavoro, dal titolo quasi ...

Bill Callahan svela il nuovo ...

Bill Callahan ha rivelato un nuovo brano, “Another Song”, secondo estratto dall’imminente “Gold Record” ...

Tom Meighan lascia i Kasabian

Tom Meighan lascia i Kasabian di cui era cantante fin dal 1997. L’annuncio è arrivato pochi minuti fa con un post, in cui la band ...

Guarda i Blankenberge eseguire una ...

Tra le formazioni (neo) shoegaze più valide e meritevoli di questi ultimi anni dobbiamo, per forza, includere i Blankenberge di San ...

Nadine Shah – Kitchen Sink

Tre anni dopo “Holiday Destination” torna Nadine Shah con un disco conturbante, diverso da quanto fatto in passato anche se non certo ...