ALBUM: PASTEL DREAM
Too Much Too Fast

 
7 luglio 2018
 

E’ uscito il 5 luglio l’album dei Pastel Dream (Caitlyn Whitfield, principale compositrice del gruppo, Carlos Pineda, Sara Forestieri, Greta Soos, Brandon Findling), una band il cui nome già evoca i toni morbidi e leggeri della loro musica. La descrizione che fanno di loro stessi è questa: “Dreamy pop-like reverb soaked sounds 🙂” e diciamo  che calza a pennello.
La componente dream-pop è ben presente, avvolgendo i nostri sensi, ma une deliziosa componente riverberata è sempre presente, sia che i toni siano bassi e morbidi (“Mind” o “Lexi You’re a Good Girl”), sia che qualche profumo indie-surf faccia capolino (“Dear Stephanie”, brano migliore del lotto assieme alla title track che parte decisamente easy per poi “sporcarsi” nel finale).

Un disco molto piacevole che vi consigliamo, assolutamente!

 

Fleeting Joys – Speeding Away ...

E se cercavate l’album shoegaze del 2019, beh, sappiate che lo avete trovato. I Fleeting Joys tornano a deliziarci con un sound che è ...

“Portare l’ascoltatore ...

Durante questa torrida estate, ho avuto l’occasione di allietare le mie serate con la fresca musica dei Flamingods! Che Gruppo, avete ...

Julia Shapiro – Perfect ...

Cantante e chitarrista di Chastity Belt e Childbirth, Julia Shapiro ha pubblicato il suo album d’esordio, “Perfect Version”. L’album ...

Jesca Hoop – Stonechild

Nuovo disco per Jesca Hoop, Cenerentola ribelle del folk rock che da tredici anni si muove agilmente tra stili e influenze diverse cambiando ...

Kevin Morby – Live @ Rock ...

C’era una volta, in una calda serata infrasettimanale di luglio, una lunga, ma scorrevole, fila al bar della Rock School Barbey. La ...