ALBUM: PASTEL DREAM
Too Much Too Fast

 
7 luglio 2018
 

E’ uscito il 5 luglio l’album dei Pastel Dream (Caitlyn Whitfield, principale compositrice del gruppo, Carlos Pineda, Sara Forestieri, Greta Soos, Brandon Findling), una band il cui nome già evoca i toni morbidi e leggeri della loro musica. La descrizione che fanno di loro stessi è questa: “Dreamy pop-like reverb soaked sounds 🙂” e diciamo  che calza a pennello.
La componente dream-pop è ben presente, avvolgendo i nostri sensi, ma une deliziosa componente riverberata è sempre presente, sia che i toni siano bassi e morbidi (“Mind” o “Lexi You’re a Good Girl”), sia che qualche profumo indie-surf faccia capolino (“Dear Stephanie”, brano migliore del lotto assieme alla title track che parte decisamente easy per poi “sporcarsi” nel finale).

Un disco molto piacevole che vi consigliamo, assolutamente!

 

Sono 3 le date italiane di ottobre ...

Sono 3 le date degli storici Radio Birdman in Italia. La band punk-rock guidata dal buon Deniz Tek torna in Italia in ottobre… 26 ...

Laura Veirs – The Lookout

Il suo album precedente, “Warp And Weft”, era uscito nel 2013, proprio pochi mesi dopo la nascita del suo secondo figlio Oz Rhodes e in ...

Alan Spicy – Frammenti

Gli Alan Spicy sono al loro esordio con l’EP “Frammenti”, la band, originaria della provincia di Rieti si presenta con ...

Tanukichan – Sundays

Dannata domenica, giorno amato e odiato. Così lontanto dal venerdì ricco di aspettative e troppo vicino al lunedì. Giornata dedicata ...

Ascolta “The Witches” e ...

Tra il mare delle numerose uscite rischiavamo di perdere di vista i due nuovi brani dei The Zephyrs che, un po’ a sorpresa, rompono un ...