SI RIFANNO VIVI I LATE OF THE PIER?

 
10 agosto 2018
 

Dopo essersi sciolti nel lontano 2010, dopo aver pubblicato un solo LP, “Fantasy Black Channel” (2008), i Late Of The Pier sono tornati oggi a dare notizie di sé.

La band dance-punk di Castle Donington, che nel maggio del 2015 ha tragicamente perso il suo batterista Ross Dawson, ha pubblicato sui suoi canali social una foto con la scritta “time is a slippery beast…” (il tempo è una bestia sfuggente): ciò è bastato per far sospettare un imminente ritorno.

In attesa di maggiori novità, ne approfittiamo per riascoltarci via Spotify il loro primo e per ora unico album.

 

Thom Yorke realizza la sua prima ...

“I’ll be there pretending I can read the music on the paper. Which I can’t.” Thom Yorke ha annunciato i dettagli della sua ...

EP: Cristina Quesada – Hero

Avevamo già segnalato l’imminente uscita della deliziosa Cristina Quesada e ora, ovviamente, eccoci qui a segnalare l’ EP ...

ALBUM: Pashmak – Atlantic ...

Contaminazioni di quelle belle, che non hanno paura di sporcarsi le mani e, tutto sommato, nemmeno di spiazzare l’ascoltatore. Sono ...

Maggie Rogers – Heard It in a ...

No, “Heard It in a Past Life” non è il primo album di Maggie Rogers. È, tuttavia, il primo a non essere concepito e registrato in un ...

Omar Pedrini riporta in tour il ...

Omar Pedrini sarà in tour durante la primavera 2019 per riproporre dal vivo “Viaggio Senza Vento”, lo storico album dei Timoria uscito ...