I MELVINS REALIZZANO UN POSTER RAFFIGURANTE COURTNEY LOVE CHE BACIA LO SCHELETRO DI KURT COBAIN

 
di
28 Agosto 2018
 

In occasione del loro prossimo live in Colorado, data che fa parte del tour americano in supporto all’ultimo disco “Pinkus Abortion Technician” (leggi la recensione), i Melvins hanno realizzato un gig-poster che raffigura Courtney Love baciare lo scheletro di Kurt Cobain.

Il disegno è apparso sul profilo twitter dell’artista che lo ha realizzato e che ha così commentato:
La band è fantastica, lascia sempre totale libertà creativa agli artisti. Questa visione artistica è solo mia i Melvins non hanno indicato nessun input o direzione.

In passato il cantante dei Melvins Buzz Armstrong aveva pesantemente criticato “Montage of Heck”, celebre documentario su Kurt Cobain del 2015 prodotto dalla figlia Frances Bean Cobain e nel quale viene a lungo intervistata anche Courtney Love, definendolo 90% cazzate.

aggiungendo:
Trovo divertente il fatto che i realizzatori non si siano mai presi la briga di controllare come siano andate realmente le cose e cha abbiano semplicemente preso alla lettera le parole di Kurt e Courtney.

Che questo tour-poster sia una nuova critica della band alla famiglia del compianto leader dei Nirvana ?
Si attende la replica della Love per saperne di più.

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 

Florist – Florist

A tre anni esatti di distanza dal suo terzo LP, “Emily Alone”, Florist ha realizzato questo suo omonimo nuovo lavoro sulla lunga ...

Le Deap Vally collaborano con Party ...

Dopo aver pubblicato il loro terzo LP, “Marriage“, lo scorso novembre, le Deap Vally sono già tornate con nuovo materiale. Il ...

The Beths: guarda il video del ...

“Expert In A Dying Field” è il terzo LP dei Beths e uscirà il prossimo 16 settembre, via Carpark Records, a distanza di poco ...

I Martha annunciano il loro quarto ...

Dopo un paio di singoli pubblicati nei mesi scorsi, i Martha annunciano i dettagli del loro quarto LP, “Please Don’t Take Me ...

Recent Comments