TRACK: SLOW CRUSH
Shallow Breath

 
17 Settembre 2018
 

Shoegaze dal Belgio quello degli Slow Crush che debutteranno, in un tripudio vibrante tra dream pop e noisepop, (qualcosa che ricorda My Bloody Valentine, Deftones e Slowdive mescolati ai nostalgici cantati alla Elizabeth Fraser e Rachel Goswel) il 28 settembre con il debut album “Aurora”, via Holy Roar Records.

Per ora le anticipazioni sono di tutto rispetto, con brani come “Shallow Breath”, “Tremble” e la title track “Aurora”. Canzoni che mettono in mostra tutto il potenziale di una band (sopratutto la magica alternanza tra momenti più sonici e altri assolutamente eterei) in rampa di lancio.



 

Guarda Roger Waters suonare ...

Roger Waters ha condiviso il video di una performance di due brani dei Pink Floyd, “Vera” e “Bring The Boys Back ...

The Staves ritornano con il nuovo ...

“The Way Is Read”, il loro terzo LP, registrato insieme all’ensemble di NYC yMusic, era uscito nel novembre 2017, ma le ...

TRACK: Spaven X Sandunes – ...

Spaven X Sandunes è una nuova collaborazione tra la produttrice di stanza a Bombay e il batterista inglese: tutto ciò sfocerà in un ...

The Who: nella serie “Join ...

È disponibile sul canale YouTube degli Who il primo della serie di video live del passato, presentati sotto la dicitura “Join Together @ ...

“Cercando una casa per me ho ...

È uscito in digitale e in radio “In Questa Casa”, il nuovo singolo di Carl Anthony Lorenz, pseudonimo del cantautore e polistrumentista ...