“THE GYPSY FAERIE QUEEN” (CON LA PRESENZA DI NICK CAVE) è IL PRIMO ESTRATTO DAL NUOVO LAVORO DI MARIANNE FAITHFULL

 
19 settembre 2018
 

“Negative Capability” è il ventunesimo album di Marianne Faithfull e sicuramente, da un punto di vista emotivo, il più potente e importante tra tutti quelli pubblicati nella sua lunga carriera. Questo nuovo lavoro vede Marianne confrontarsi con il problema dell’artrite, ma anche la partecipazione di grandi artisti come Warren Ellis, Nick Cave, Rob Ellis, Ed Harcourt e Mark Lanegan. “Negative Capability” è permeato da una brutale onestà e da riflessioni autobiografiche, tra cui quelle sulla perdita dei vecchi amici e sulla solitudine della vita parigina, la vita che la stessa artista ha scelto. Tra le varie tematiche affrontate, ovviamente, non manca l’amore.

Guidata dalle sue incredibili doti interpretative, da quelle di autrice e dalla giornaliera, triste, battaglia con la malattia e aiutata da grandissimi musicisti, Marianne ha dato vita a “Negative Capability”, un vero e proprio capolavoro che ritrae una donna adulta, caratterizzata da una saggezza che soltanto il tempo sa donare. I testi, ricchi di emotività, sono accompagnati da melodie soavi e delicate, e possono essere paragonati soltanto agli ultimi lavori di Johnny Cash o Leonard Cohen.

Il primo singolo “The Gypsy Faerie Queen”, ispirato da “Sogno Di Una Notte di Mezza Estate” di William Shakespeare, è stato scritto in collaborazione con Nick Cave, che nello stesso ha anche cantato e suonato il pianoforte. “È stato un piccolo miracolo”, ha detto Marianne. “Avevo chiesto a Nick di dare un suo contributo musicale al brano, ma mi aveva detto che era troppo occupato. Gli ho detto che lo capivo e che mi spiaceva averlo disturbato. Dopo poco, mi ha scritto ‘Grazie per aver capito. Ecco la tua canzone’. È stato davvero stupendo”.

Registrato allo Studio La Frette nella periferia parigina, “Negative Capability” è inesorabilmente segnato dal lutto, dalla perdita di carissimi amici come Anita Pallenberg, Martin Stone e Martin Sharp, designer dell’album di Cream. Il nuovo album è stato prodotto da Rob Ellis, il produttore di PJ Harvey che collabora con Marianne da ormai cinque anni, e Warren Ellis, di Nick Cave and the Bad Seeds.

 

Nilüfer Yania: il nuovo singolo si ...

Manca ormai un mese all’uscita di “Miss Universe”, il debutto sulla lunga distanza di Nilüfer Yania, che vedrà la luce ...

“Good Time Charlie” è ...

Il secondo LP dei Priests, “The Seduction Of Kansas”, sarà pubblicato il prossimo 5 aprile vi Sister Polygon Records, che ...

Secondo album di Alex Lahey a ...

Dopo i buoni riscontri ottenuti con il suo esordio sulla lunga distanza, “I Love You Like A Brother” (leggi la recensione), ...

Vampire Weekend: guarda il video ...

I Vampire Weekend condividono il video ufficiale di “Harmony Hall” brano contenuto nel prossimo disco della band “Father of the ...

Ascolta “Everything Is ...

Certo, fa uno strano effetto saperli senza Gerard Love, però, il loro nome non si può e non si deve discutere. Sono tornati i Teenage ...