THERAPY? – CLEAVE

[ Marshall Records - 2018 ]
7
 
Genere: punk-hard rock
Tags:
 
28 settembre 2018
 

Non c’è molto da dire su questo nuovo album dei Therapy?, ma non perché sia scadente, anzi, ma proprio perché è il disco che ti aspetti dal terzetto irlandese guidato dal sempre eroico Andy.

Quando ci si approccia i Therapy? c’è sempre quel ricordo, più o meno sottotraccia, di un album fondamentale come “Troublegum”, che spesso diventa punto di riferimento per i recensori, ma, tutto sommato anche per la band, perché seguire modelli così virtuosi non può che far bene. Chiariamo subito che quel disco rimarrà ancora solitario nell’Olimpo, poco da fare, ma questo album (così come il precedente, almeno per chi vi scrive) si può davvero far notare per canzoni più che riuscite, che hanno il profumo magico di quel lavoro datato 1994: secche, tese, vibranti, incazzate e con i giusti richiami alla discografia che conta della band (canzoni come “Crutch” o “Callow” non possono non entrare subito in circolo per la familiarità dell’ approccio sonoro).

Chris Sheldon sa perfettamente come rendere il suono della band snello, melodico (la voce di Andy è sempre splendida nei suoi cambi di tono e nell’impostare ritornelli sempre incalzanti) e vibrante ma nello stesso tempo lo modella in modo che il pugno faccia male, molto male. I temi dell’album sono quelli di una band che, da sempre, decide di non adeguarsi e che si sente fuori dal mondo: resistere, tenere gli occhi aperti e il cervello acceso e  capace di spirito critico per non lasciarsi catturare da tutte queste divisioni, dai rancori e dagli incompetenti che ci circondano.

Energia, muscoli, ironia e la voglia, nonostante tutto, di stare ancora una volta in trincea. I Therapy? non deludono.

Tracklist
1. Wreck It Like Beckett
2. Katistocracy
3. Callow
4. Expelled
5. Success, Success Is Survival
6. Save Me From The Ordinary
7. Crutch
8. I Stand Alone
9. Dumbdown
10. No Sunshine
 
 

Fleeting Joys – Speeding Away ...

E se cercavate l’album shoegaze del 2019, beh, sappiate che lo avete trovato. I Fleeting Joys tornano a deliziarci con un sound che è ...

Julia Shapiro – Perfect ...

Cantante e chitarrista di Chastity Belt e Childbirth, Julia Shapiro ha pubblicato il suo album d’esordio, “Perfect Version”. L’album ...

Jesca Hoop – Stonechild

Nuovo disco per Jesca Hoop, Cenerentola ribelle del folk rock che da tredici anni si muove agilmente tra stili e influenze diverse cambiando ...

Bleached – Don’t You Think ...

Tornano le Bleached delle sorelle Clavin con un nuovo album che, possiamo dirlo subito, suona come una specie di greatest hits, brani ...

Black Midi – Schlagenheim

Nonostante siano appena arrivati al debutto, i britannici black midi hanno già fatto sapere di essere pronti a spingere il loro ...