TRACK: MODEL SOCIETY
Public Service

 
25 Ottobre 2018
 

E’ passato un bel po’di tempo da quel “Inner City Kicks” che era stato l’EP biglietto da visita per i londinesi Model Society. Si parla infatti del 2013 con 4 brani prodotti da Paul Tipler. Li ricordavamo melodici, decisamente british e orientati su incisivi passaggi tra post-punk e Bloc Party, con una ritmica bella solida e canzoni ficcanti.

Li davamo dispersi in missione e invece eccoli ancora qui, con un brano come “Public Service” che si fa decisamente epico e in linea con le cose più trionfali di Oasis, Hurricane #1 o Verve. Decisamente un brano che può fare breccia in tutti quelli per i quali il brit pop non è affatto morto.

 

Joe Keery di Stranger Things va da ...

Inaspettata attività e prolificità per Joe Keery, lo Steve Harrington della fortunata serie Stranger Things. Poco più di un anno fa ...

Giant Sand: tripletta italiana a ...

Tre concerti in Italia, nel prossimo mese di dicembre, per i Giant Sand, band guidata da Howe Gelb: il 6 dicembre a Ravenna, il 7 dicembre a ...

Franco Battiato: ecco i dettagli ...

“Torneremo ancora” è il nuovo album di Franco Battiato, disponibile da venerdì 18 ottobre (su CD e doppio LP) nei negozi e sugli store ...

DIIV: due date italiane a Marzo ...

Buone notizie dai DIIV. Sulla scia dell’ottimo terzo LP “Deceiver” (qua la recensione), gli statunitensi sono pronti a ...

Rage Against The Machine: La TOP 10 ...

Correva l’anno duemila, anno del millenium bug, di Windows 2000, della divulgazione del terzo segreto di Fatima e soprattutto ...