BIG BLISS
At Middle Distance

[ Exit Stencil Recordings - 2018 ]
7
 
Genere: New Wave, Post Punk Revival, Indie Rock
 
di
31 Ottobre 2018
 

Newyorchesi, con quel sound e quella voce vibrante à-la Paul Banks che ti rimandano subito al mondo (dei primi) Interpol: sono i Big Bliss, con il primo loro lavoro in studio “At Middle Distance”.

E se la base di partenza è quella del post-punk più scolastico ed ortodosso, i ragazzi di Brooklyn ci mettono del loro ampliando la tavolozza dei colori uscendo dai convenzionali toni scuri con chitarre dal gusto 80’s e new wave e linee di basso profonde quanto melodiche, senza perdere lucidità nei testi che emergono come personali, intelligenti, frutto di un’ottima capacità di osservazione di quello che succede a loro ed intorno a loro nelle moderne dinamiche della quotidianeità.

Testa alta a guardare il cielo d’autunno e quella stella che di notte esce dalle nuvole per poco tempo, quanto basta però per godersela appieno, come è da godersi la validità di questo “At Middle Distance”.

Promossi.

Tracklist
1. Constants
2. Fortune
3. Surface
4. Dupllicate
5. High Ideal
6. Answer
7. Richard Race
8. Content Saves
9. Conscious Being
10. RTK
 
 

Alice Boman – Dream On

E’ già da qualche anno che il nome di Alice Boman è sui radar dei principali siti musicali in giro per l’Europa e non solo, ma la ...

Brunori Sas – Cip

Il cantautore calabrese, uno dei più apprezzati del panorama musicale italiano, sembra aver già conquistato tutti, pubblico e critica, con ...

Pinegrove – Marigold

I Pinegrove sono tornati con il loro quarto album – il loro primo per Rough Trade Records – che arriva a distanza di appena un anno ...

A Girl Called Eddy – Been ...

Beh, ma chi lo avrebbe mai detto? Avere fra le mani una nuova uscita a nome A Girl Called Eddy…giuro non ci speravo più. Ma, come ...

Field Music – Making A New ...

Settimo disco per Peter e David Brewis questa volta in formazione allargata e in missione per conto dell’ Imperial War Museum, fondato ...