TRACK: MY RAINING STARS
Manhattan

 
19 Novembre 2018
 

E’ sempre un piacere ritrovare il buon Thierry Haliniak, che ovviamente si “nasconde” dietro al nome di My Raining Star per dispensare ottime perle dal sapore jangly o popedelico/shoegaze, come questa “Manhattan”.

Il buon Thierry ci riporta agli anni ’90, con questo andamento circolare e ipnotico, in cui le chitarre ci avviluppano con la loro melodia e tutto procede come un favoloso mantra pop: un brano imbevuto di magnifica popedelia, un po’ alla Ride del terzo album e con dei richiami chitarristici che potrebbero farci pensare anche a Noel Gallagher in pieno trip da funghi allucinogeni.

 

Quando musica e malattia vanno a ...

La musica e la malattia. Un legame che non funziona solo come “medicina”, perché sulle proprietà curative e lenitive della ...

TRACK: Jah Wobble feat. Mark ...

Mark Stewart (The Pop Group) e il carismatico Jah Wobble, bassista dei PIL,  hanno inciso un brano che potrebbe essere l’inizio di ...

I Matinée anticipano il loro nuovo ...

“Summer Sun” è primo brano estratto da “Event Horizon”, il nuovo disco dei Matinée, in uscita il 27 marzo 2020 per Neon Tetra ...

EP: Cheerbleederz – Lobotany

A meno di due anni e mezzo dall’uscita del primo EP, “Faceplant”, dopo una manciata di nuovi singoli, è arrivato questo weekend, via ...

VIDEO: Pabst – Ibuprofen

Un album, un EP e una manciata di singoli: questo è ciò che fino a oggi hanno pubblicato i berlinesi Pabst. La band indie-punk tedesca, ...