BLACKKKLANSMAN

 
 
di
20 novembre 2018
 

Applaudito da molti come l’ultimo capolavoro di un ritrovato Spike Lee, non è l’opera d’arte che si legge in giro, ma senza dubbio un ritorno in gran forma per il regista americano.
Ispirata a fatti incredibili ma veri (un detective afroamericano che negli anni ’70 riuscì ad iscriversi al KKK), la sceneggiatura di Blackklansman è scoppiettante, avvince e diverte, senza tralasciare di innescare riflessioni amare sul razzismo che siamo troppo spesso abituati a tollerare e sottovalutare.

Ancora più riuscito di quello in fase di scrittura è il lavoro sul piano estetico. Tutti i personaggi di colore trasudano coolness da ogni poro, mentre i razzisti sono sudati, grassi e assolutamente idioti. Si tratta certamente di un espediente visuale molto semplice, ma che funziona molto bene, specie grazie a una fotografia vintage e a dei costumi curatissimi.

Paese di produzione: Stati Uniti d'America
Anno: 2018
Durata: 135 min
Genere: biografico, commedia, drammatico, thriller, giallo, poliziesco
Regia: Spike Lee
Soggetto: dal libro di Ron Stallworth
Sceneggiatura. Spike Lee, David Rabinowitz, Charlie Wachtel, Kevin Willmott
Produttore: Jason Blum, Spike Lee, Raymond Mansfield, Sean McKittrick, Jordan Peele, Shaun Redick
Casa di produzione: Blumhouse Productions, Monkeypaw Productions, Perfect World Pictures, QC Entertainment
Fotografia: Chayse Irvin
Montaggio: Barry Alexander Brown
Musiche: Terence Blanchard

Interpreti e personaggi
John David Washington: detective Ron Stallworth
Adam Driver: detective Flip Zimmerman
Laura Harrier: Patrice Dumas
Topher Grace: David Duke
Jasper Pääkkönen: Felix Kendrickson
Ryan Eggold: Walter Breachway
 

Il Professore e Il Pazzo

di Kociss Leardini Il “Professore e il Pazzo” è un film molto bello, per merito soprattutto della straordinarietà della ...

Pledge

di Elvezio Sciallis (La Tela Nera) “Pledge” è stato di gran lunga l’horror che più mi ha sorpreso negli ultimi mesi. ...

Dumbo

La scelta di Tim Burton di staccarsi nettamente dalla storia narrata dal cartone animato degli anni ’40 è stata una mossa certamente ...

Noi (Us)

di Micky Cardilicchia (Horror House) Non sono mai stato un grande fan di “Scappa – Get Out”, il film di debutto di Jordan ...

Triple Frontier

Un manipolo di espertissimi ex militari dei corpi speciali, delusi dall’irriconoscenza dello stato per cui hanno spesso rischiato la ...