[CHIUSO] VINCI 2 BIGLIETTI PER UNCLE ACID AND THE DEADBEATS LIVE @ LEGEND CLUB, MILANO, DOMENICA 2 DICEMBRE 2018

 
20 novembre 2018
 

Vincono i biglietti: Dario Rozzoni e Rita Testa

Vi regaliamo 2 biglietti (un nome vale 1 ingresso) per il live degli UNCLE ACID AND THE DEADBEATS (+ L.A. Witch) al Legend Club di Milano il 2 dicembre.

Aggiudicarsi il premio e’ facile. Inviate una mail con oggetto “Voglio UNCLE ACID AND THE DEADBEATS” all’indirizzo eventi@indieforbunnies.com
Nella mail inoltre indicate un vostro nome e cognome (dateli veri e originali perché in caso di vincita si dovrà presentare la carta d’identità in cassa). In caso di vittoria lo pubblicheremo su questa pagina.

Tra le mail che riceveremo, sorteggeremo i due fortunati vincitori al quale assegneremo 1 biglietto a testa.

Torna in Italia per un’unica data esclusiva una delle band di culto più seguite del panorama rock internazionale. Uncle Acid and the deadbeats, in arrivo il 2 dicembre 2018 al Legend Club Milano di Milano!

Dalla solenne tranquillità di Cambridge sorge una band le cui incursioni nel proto-metal psichedelico evocano melodie alla Beatles, ma con Charles Manson come frontman e un accenno della strisciante minacciosità dei primi Black Sabbath. Gli Uncle Acid & The Deadbeats fanno propria l’esperienza dell’Inghilterra di fine anni ’60, tra l’autunno della Summer of Love al suo termine e la primavera dell’heavy metal ai suoi albori.

Dopo il debutto con l’ormai rarissimo “Vol. 1” (2010), la band conosce il successo fra i cultori della musica underground con l’album “Blood Lust” (2011), un vero e proprio viaggio onirico a lume di candela che omaggia sinistramente i film folk horror inglesi degli anni d’oro. I successivi dischi “Mind Contro”l, pubblicato da Metal Blade Records nel 2013, e “The Night Creeper”, pubblicato due anni dopo tramite Rise Above Records, hanno consolidato la fama della band con notevoli riscontri fra la critica e anche in classifica, portando il quartetto ad acquisire a tutti gli effetti lo status di band di culto.

Le recenti uscite discografiche del gruppo includono un iconico 7’’ con il singolo “Pusher Man” e una cover di “Remember Tomorrow” degli Iron Maiden come b-side, e soprattutto un’attesissima ristampa di “Vol. 1” da parte di Rise Above Records. Il disco, di cui negli anni erano apparsi svariati bootleg, ha ricevuto un accurato nuovo mix e un remastering che ha dato nuova linfa vitale al sound di una band che aveva già sviluppato una piena consapevolezza artistica. Il nuovo album, uscito a metà ottobre, s’intitola “Wasteland”.

Sono le prime date in Europa da due anni a questa parte e non vediamo l’ora di tornare e mettere a soqquadro molte delle nostre città preferite. Vi godrete lo show vivendo in prima persona le ultimissime tecnologie PsychoVision con un sacco di amplificazione valvolare sparata a chiodo che vi strapperà le orecchie e vi fonderà il cervello. L’incubo è pronto a tornare!”, ha dichiarato la band in previsione del tour.

L.A. WITCH Tra melodie da fumoso locale underground della Los Angeles anni ’60 e un pizzico di ammaliante stregoneria, le L.A. Witch riescono a superare uno degli ostacoli più ostinati per tutte le rock band contemporanee: trascendere generi e pubblici di riferimento, strappando consensi dalle nicchie di appassionati di garage rock così come dagli amanti del dream pop e dalle comunità psych e indie. Il loro evocativo album di debutto omonimo, uscito nel 2017 su Suicide Squeeze Records e registrato agli Hurley Studios di Costa Mesa, vola sulle note vellutate e sensuali della cantante Sade Sanchez, che come il più terribile degli incantesimi sanno affascinare ed essere pericolose. L’opener “Kill My Baby Tonight”, una ballad noir a sfondo mortale, trascina infatti l’ascoltatore in un vortice che lo rende complice del crimine della narratrice. Le atmosfere da jukebox retrò e i testi reminiscenti del Johnny Cash più mistico si snodano lungo le altre tracce del disco, che diventa così un’esperienza musicale lontana dalle frivolezze della musica mainstream moderna: le L.A. Witch suonano inni per i reietti, gli esasperati, i sognatori delusi e gli storici compulsivi.

UNCLE ACID & THE DEADBEATS
+ L.A. WITCH
02 DICEMBRE 2018 | LEGEND CLUB | MILANO
UNICA DATA IN ITALIA

Ingresso in prevendita 20,00 € + d.d.p.
Ingresso in cassa 25,00 €

BIGLIETTI:
Mailticket Italia: http://bit.ly/UncleAcid18_mailticket
Vivaticket Italia: http://bit.ly/UncleAcid18_Vivaticket

 

A Day In The Life: la censura oggi

“Made my way upstairs and had smoke”, un esplicito invito a fumare marijuana? O come sostenne la band inglese, all’epoca dei fatti, ...

Wand – Laughing Matter

Sapete, io, gli Wand, li ho conosciuti grazie al mio chitarrista, senza di lui non avrei mai ascoltato “1000 Days”, uno dei miei ...

Danko Jones – A Rock Supreme

Il tempo e la maturità non hanno scalfito l’anima del vulcanico Danko Jones. Il cantante e chitarrista canadese ha trascorso gli ultimi ...

Yaguar – Vision

Si intitola “Vision” l’album di debutto degli Yaguar, un quartetto nato appena tre anni fa dall’incontro di due cantanti e ...

The Flaming Lips : la TOP 10 Brani

Inganniamo l’attesa di “King’s Mouth”, nuovo album dei Flaming Lips che dopo il rapidissimo sold out dell’edizione limitata uscita ...