RYAN BINGHAM: SESTO ALBUM A FEBBRAIO E UNA DATA A BRESCIA A MAGGIO. GUARDA IL VIDEO DEL PRIMO SINGOLO “WOLVES”

 
1 dicembre 2018
 

A distanza di quattro anni dal precedente, “Fear And Saturday Night”, Ryan Bingham pubblicherà il prossimo 15 febbraio il suo sesto LP, “American Love Song”.

Il nuovo album verrà realizzato dalla Axster Bingham Records, l’etichetta di proprietà del musicista originario del Nex Mexico: le nuove canzoni sono state scritte proprio nello stato natale di Bingham e co-prodotte da Charlie Sexton agli Arlyn Studios di Austin, Texas e sono poi state completate a Los Angeles.

Il folk-singer statunitense sarà in Europa nella prossima primavera per un tour a supporto della sua nuova fatica ed è stato annunciata anche una data italiana, prevista per sabato 4 maggio all’Auditorium Toscanini di Chiari (BS).

I biglietti per il concerto, che costano 25 € + d.p., sono già disponibili su ‘Ticketone.it’.

Nel frattempo Bingham ha rilasciato un primo singolo, “Wolves”, di cui potete vedere il video qui sotto.

“American Love Song” Tracklist:
1. Jingle and Go
2. Nothin’ Holds Me Down
3. Pontiac
4. Lover Girl
5. Beautiful And Kind
6. Situation Station
7. Got Damn Blues
8. Time for My Mind
9. What Would I’ve Become
10. Wolves
11. Blue
12. Hot House
13. Stones
14. America
15. Blues Lady

 

Nilüfer Yania: il nuovo singolo si ...

Manca ormai un mese all’uscita di “Miss Universe”, il debutto sulla lunga distanza di Nilüfer Yania, che vedrà la luce ...

“Good Time Charlie” è ...

Il secondo LP dei Priests, “The Seduction Of Kansas”, sarà pubblicato il prossimo 5 aprile vi Sister Polygon Records, che ...

Secondo album di Alex Lahey a ...

Dopo i buoni riscontri ottenuti con il suo esordio sulla lunga distanza, “I Love You Like A Brother” (leggi la recensione), ...

Vampire Weekend: guarda il video ...

I Vampire Weekend condividono il video ufficiale di “Harmony Hall” brano contenuto nel prossimo disco della band “Father of the ...

Ascolta “Everything Is ...

Certo, fa uno strano effetto saperli senza Gerard Love, però, il loro nome non si può e non si deve discutere. Sono tornati i Teenage ...