ALBUM: CLARK TWAIN
Life Is Wonderful

 
3 dicembre 2018
 

“Life is Wonderful” è l’album con il quale Clark Nowlin, in arte Twain, si presenta con un proprio progetto dopo varie esperienze a supporto di altri musicisti sia come strumentista che produttore. L’artista di Austin ci propone ben tredici pezzi che hanno visto la luce dopo un lungo lavoro iniziato a gennaio tra vari studi di registrazione in Dallas, Denton e lo stesso studio di Clark in Austin.

Ascoltando l’album si ha come l’impressione di entrare in uno di quei grandi negozi, generalmente gestiti da cinesi, dove ci puoi trovare di tutto, dalla scarpa elegante da mettere al matrimonio di una cugina che neppure ricordavi di avere alla punta da muro del 14 che dovrai usare per appendere la mensola che tieni ancora impacchettata in soffitta.

Leggendo qua e là ho scoperto influenze ed accostamenti a Death Cab for Cutie, Elliot Smith, The Flaming Lips, Ben Kweller, John Mayer, Ben Folds Five, Wilco, Eels, diciamo che Clark è un maestro nello scrivere perfette pop-song (alcune tradiscono il suo lignaggio texano) che si fanno piacevolmente ascoltare. “…Credo che le canzoni siano dei piccoli spazi creati per essere visitati…spero che questi spazi che ho creato siano un rifugio, un posto dove danzare ed anche un luogo dove portare i tuoi amici e mangiare tacos…” ha affermato Clark recentemente.

 

I Metronomy in Italia a marzo 2020

I Metronomy torneranno in Italia nel marzo del prossimo anno per una data a supporto del loro sesto album, “Metronomy Forever”, ...

Matt Berninger dei National insieme ...

Matt Berninger, cantante dei National, e Phoebe Bridgers si sono uniti per un brano che finirà nella colonna sonora di “Between Two ...

La figlia di Chris Cornell ...

Toni Cornell, figlia del leader e cantante dei Soundgarden Chris Cornell, ha condiviso il suo primo brano. “Far Away Places”, scritta da ...

E’ online l’ultimo live ...

Il concerto finale dei White Stripes si è tenuto al Snowden Grove Amphitheater di Southaven, Mississippi, 12 anni fa esattamente il 31 ...

Leonard Cohen: il 22 novembre esce ...

Il 22 novembre esce “Thanks for the Dance”, album postumo di inediti di Leonard Cohen, realizzato grazie all’impegno e alla passione ...