EP: BLOODY KNEES
You Can Have It

 
3 dicembre 2018
 

Tornano con il nuovo EP “You Can Have It” i quattro ragazzi di Cambridge. Dopo la pubblicazione del singolo “Spinning”, la band capitanata da Bradley Griffiths ci aveva anticipato con un video anche il brano “Reel”, video in cui ci vengono mostrate immagini dei componenti della band durante la loro performance sul e dietro il palco del Y Not Festival.

“Reel” è un esempio perfetto di quello che i BK sanno fare: rock ad alto grado adrenalinico, chitarre che non stanno di certo ad elemosinare sui volumi e con sezione ritmica a scandire ritmi e velocità come da copione. L’equilibrio tra le varie energie che si alternano nello stesso brano è la caratteristica principale della band che ha nelle performance live uno dei suoi punti di forza. Ascoltiamoci “Something Nice” che riassume quanto appena detto mentre “You Can Have It” ce li mostra invece nel loro lato più dolce e smussato, una ballata rock con un basso pulsante protagonista.

I Bloody Knees non sbagliano un colpo, sicuramente pronti al grande salto.

 

The Dream Syndicate: sesto album a ...

A due anni di distanza dal loro quinto LP, “How Did I Find Myself Here?”, The Dream Syndicate stanno per ritornare con un nuovo ...

Guarda il video di ...

Come vi abbiamo annunciato qualche settimana fa, Strand Of Oaks pubblicherà il suo sesto album, “Eraserland”, il prossimo 22 ...

Nuovo EP delle Mint Field a marzo. ...

A distanza di poco più di un anno dal loro primo album. “Pasar De Las Luces” (leggi la recensione), le Mint Field stanno per ...

“Prendo piu spunto dalla ...

di Marco Ciardelli E’ arrivato il momento per Amber Bain (in arte Japanese House) di pubblicare il suo album d’esordio. Il disco ...

“Little Smart Houses” ...

L’uscita del secondo LP dei Sundara Karma, “Urfilas’ Alphabet” si fa sempre più vicina: il seguito del convincente ...