TRACK: BEVERLY KILLS
Dreamless

 
di
17 dicembre 2018
 

Da Göteborg, Svezia, da tenere davvero d’occhio questi Beverly Kills.

Il quartetto già da fine estate ed ad Ottobre aveva fatto capolino con due singoli interessanti, “Fourteen” e “Melodrama”, contraddistinti da un canovaccio fatto da fendenti di chitarre post punk, ritmi di batteria capaci di farsi serrati sul crescere, ipnotiche linee di basso e tastiere ad arricchire la proposta ed apparecchiare per la voce sensuale e spietata di Alma, un tipino dalla personalità davvero niente male.

Con la recente “Dreamless” gli scenari invece si fanno più diamantini e tirati a lucido, il tiro decisamente più pop, le sonorità più vitali, floride e circolari, l’aria – a dispetto del titolo – nettamente più sognante, brillante ed estatica.

Alma, Viggo, John e Hampus sono saliti a bordo della loro vettura e stanno prendendo sempre più confidenza del mezzo, e con questa anche velocità… non perdiamoli di vista qualora tentassero una nuova accelerazione!

 

“Queste canzoni si occupano ...

Andrew Montgomery è stato al mio matrimonio. Io lo dico così, in scioltezza, ma per chi ha amato il britpop come il sottoscritto, beh, ...

A Day In The Life: la censura oggi

“Made my way upstairs and had smoke”, un esplicito invito a fumare marijuana? O come sostenne la band inglese, all’epoca dei fatti, ...

Wand – Laughing Matter

Sapete, io, gli Wand, li ho conosciuti grazie al mio chitarrista, senza di lui non avrei mai ascoltato “1000 Days”, uno dei miei ...

Danko Jones – A Rock Supreme

Il tempo e la maturità non hanno scalfito l’anima del vulcanico Danko Jones. Il cantante e chitarrista canadese ha trascorso gli ultimi ...

Yaguar – Vision

Si intitola “Vision” l’album di debutto degli Yaguar, un quartetto nato appena tre anni fa dall’incontro di due cantanti e ...