TRACK: CALVA LOUISE
Tug of War

 
di
17 Dicembre 2018
 

Sede operativa a Londra per questo terzetto di sangue misto venezuelano, maori ed inglese: ecco i Calva Louise. Già con i primi singoli “I’m Gonna Do Well”, “Outrageous”, “I Heard a Cry” il disegno appare chiaro: chitarra grunge, batteria punk, basso frenetico il tutto però a far da corollario a melodie college pop, scalmanate, furbe, sornione, come conferma anche “Getting Closer” e i suoi ritmi più ciondolanti e dinoccolati. Tra vari concerti (festival e anche gruppo spalla di Albert Hammond Jr.) messi a curriculum e prossime date già fissate in giro per l’Europa, recente l’uscita del nuovo singolo “Tug of War” che farà da apripista all’album “Rhinoceros” previsto per il 2019: chitarra bella garage, batteria energetica e basso circolare, la ricetta per scaldare i piccoli locali e i palchi minori è servita, l’impatto è immediato, casinista, gli agganci non mancano.

Certo, di nuovo sentire ce n’è davvero poco: ma chissà che non ci sia dietro l’angolo la giocata d’effetto, una banger pronta a lanciarli con ancora più indiavolati sulle scene. Aspettiamo “Rhinoceros” più che volentieri…

 

I Weezer annunciano il nuovo disco ...

I Weezer annunciano il nuovo disco “OK Human” atteso per il prossimo 29 gennaio su etichetta Atlantic. Il pre-order sarà a ...

I Tindersticks svelano tutti i ...

Esce il prossimo 19 febbraio su etichetta City Slang “Distractions” (pre-order) tredicesimo album in studio dei Tindersticks. ...

Chris Baio (Vampire Weekend) svela ...

Il bassista dei Vampire Weekend, Chris Baio, ha pubblicato due nuovi singoli tratti dal suo prossimo album, in arrivo a breve. I due ...

TRACK: Chemical Club – ...

Sappiamo poco del progetto Chemical Club, se non che dopo un EP, “Mutual Psychosis”, dello scorso anno, il duo proveniente dal ...

Seazoo – Joy

A poco più di due anni dal loro album d’esordio, “Trunks”, canditato al Welsh Music Prize, i Seazoo sono tornati lo scorso aprile ...