I PROGETTI DI MARK KOZELEK PER IL 2019: DUE ALBUM E DUE LIBRI

 
Tags:
30 dicembre 2018
 

Mark Kozelek non è stato certo fermo nel 2018, pubblicando un album a nome suo e uno come Sun Kil Moon. A marzo 2019, Mark pubblicherà la sua collaborazione con Donny McCaslin e Jim White in un album chiamato “I Also Want to Die in New Orleans”, ma in estate è già previsto un nuovo lavoro solista, che lo vedrà comunque collaborare con Petra Haden, Jason Lindner, Kevin Corrigan, Steve Shelley, Donny McCaslin, Ben Boye e non solo.

Non si ferma certo qui, visto che sono attesi anche due libri: “Nights of Passed Over 2”, che sarà una raccolta di testi e “500 Payphones”, un libro fotografico sul quale sta lavorando dal 2012. “È una raccolta di foto di telefoni pubblici che ho scattato in tutto il mondo; lo scopo è quello di documentare il declino del telefono pubblico. Tutte le foto sono state scattate con fotocamere usa e getta e un telefono cellulare”. Entrambi i testi usciranno via via Rough Trade Publishing.

 

Moby nella sua autobiografia svela ...

In “Then It Fell Apart”, titolo della sua autobiografia in uscita in questi giorni, Moby racconta diversi anedotti di gossip che ...

FKA twigs: guarda il video di ...

FKA twigs è tornata in aprile dopo oltre tre anni con il nuovo singolo “Cellophane”. La canzone era accompagnata da un video ...

TRACK: From A Distance – Like ...

From A Distance, misterioso progetto folk acustico di base nel Sud della Francia, annuncia il secondo disco dal titolo “Home ...

Guarda il video di ...

Brandt Brauer Frick annunciano i dettagli del loro quinto album “Echo”, in uscita il 7 giugno su Because Music. Guarda il video ...

Ryuichi Sakamoto ha composto la ...

La colonna sonora di “Smithereens”, episodio della nuova stagione di Black Mirror, è stata composta da Ryuichi Sakamoto. In ...