TRACK: AVERAGE SEX
To My Dead Friend

 
di
9 gennaio 2019
 

La parigina Laetitia Bouquet al microfono, Sam O’Donovan e Louise Earwaker (che ha sostituito la romana Camilla Morelli) alle chitarre, Finnegan Kidd (già Klaxons) alla batteria, Jamie Greame al basso, casa base a Londra per gli Average Sex, quintetto formatisi nel 2014 con già due EP messi a curriculum e col motore a pieni giri.

Piglio à la Shirley Manson della porta accanto per la cantante francese che si muove su trame pop punk che ricordano Weezer e Nada Surf, mordente, ritornelli penetranti, testi provocanti e provocatori tra sesso, alcol e relazioni sentimentali, sgargianti ed anticonformisti, energetici e brillanti, già spalla di Razorlight, Shadowparty e in cartellone in alcuni festival europei, il tutto con la benedizione di Tim Burgess che ha preso i ragazzi sotto la propria ala protettrice (e produttrice, tramite la O Genesis).

L’ultimo singolo uscito “To My Dead Friend”, dedicato ad un amico di Laetitia prematuramente scomparso, porta i toni su frequenze sia sonore che di contenuti più agrodolci, a dimostrare che il ventaglio creativo si può allargare con ottima padronanza delle situazioni: i tempi sono maturi per pensare ad un album completo?

 

Guarda il video di “Ti ...

Dopo “Internet” e “Sarchiapone”, gli Abiku hanno pubblicato in questi giorni un altro estratto dal loro terzo LP, ...

Hooverphonic – Live @ ...

di Fabio Campetti Per chi non lo sapesse gli Hooverphonic sono belgi e sono in giro dall’ormai lontano 1996, 23 anni di musica di ...

ALBUM: Marsala – Marsala

Una sorpresa che sinceramente non mi sarei aspettato, oltremodo dal mio Paese; di chi sto parlando? Di Marsala naturalmente (non farò ...

TRACK: Vacations – On Your ...

Già in tournée in lungo ed in largo per i continenti, spalla anche dei Vaccines e pronti a presenziare al prossimo SXSV; dopo ...

ALBUM: Shiny Times – ...

Chi si nasconde dietro al nome di Shiny Times? Proprio la deliziosa Kim Weldin che conosciamo bene per essere parte degli adorabili Tape ...