FRANZ FERDINAND: LA TOP 10 BRANI

 
di
15 gennaio 2019
 

Il decennale (in arrivo) dell’uscita di “Tonight: Franz Ferdinand” (terzo album della band uscito il 26 gennaio 2009) ci scodella la palla perfetta per buttare dentro una top 10 dei pezzi più iconici di Alex Kapranos e soci.

Top 10 in ordine cronologico decrescente che, come sempre, mescola gusti soggettivi ad oggettiva validità dei componenti; e che, come sempre, vuole e deve essere spunto per punti di vista personali, critiche (poche, costruttive, motivate, comunque evitabili), aggiunte, e soprattutto per dar giusta lode allo Scrivente.

10 – TAKE ME OUT

2004, da “Franz Ferdinand”

McCarthy attacca con la chitarra, la batteria si fa serrata: si sale sull’ottovolante Franz Ferdinand.

9 – THE DARK OF THE MATINEE

2004, da “Franz Ferdinand”

Trame post-punk ma che non possono non farti ballare sul posto come una piccola marcia militare: uno dei pezzi più amati.

8 – THIS FIRE

2004, da “Franz Ferdinand”

Il video da arte costruttivista russa, un pezzo incendiario (ma va?) in un crescendo galvanizzante e magnetico. Tanta, tanta roba.

7 – DO YOU WANT TO

2005, da “You Could Have It Some Much Better”

Nemmeno il tempo di riprendersi dall’uppercut del primo album che Kapranos e sodali ci piazzano un altro jab. Delicatissimi.

6 – WALK AWAY

2005 da “You Could Have It Some Much Better”

La ballata istrionica di casa Franz Ferdinand: meno sentimentale di “Auf Achse” del primo album, ma più iconica del piglio di Kapranos.

5 – OUTSIDERS

2005 da “You Could Have It Some Much Better”

Talking Heads ne abbiamo? Sarà, ma il pezzo è così arrogante e volutamente cazzone da essere uno dei miei preferiti

4 – WINE IN THE AFTERNOON

2006, b-side di “Eleanor Put Your Boots On” 

Chicca nascosta, ma uno dei miei pezzi preferiti in assoluto dei FF. E un video da radical chic/urban hipster, tanto per gradire.

3 – NO YOU GIRLS

2009, da “Tonight: Franz Ferdinand”

Super pop? Può essere. Anzi, sì. Ma è una freccia che ti si pianta alla tempia.

2 – BITE HARD

2009 da “Tonight: Franz Ferdinand”

Il fiato è forse più corto di qualche anno prima, ma la carica no, quella no.

1 – EVIL EYE

2013, da “Right Thoughts, Right Words, Right Action

Ballereccio, contagioso, da commedia horror.

 

I Plaid annunciano il nuovo disco ...

Il decimo disco in studio dei Plaid si intitola “Polymer” ed uscirà su Warp il prossimo 7 giugno. Ben 2 gli estratti in ascolto ...

Erlend Øye e La Comitiva 4 date ...

L’incontro fra Erlend Øye e la Sicilia sono la nostra versione dell’unione fra ghiaccio e fuoco: un norvegese innamorato della ...

Art Brut – Live @ Circolo ...

di Stefano Bartolotta Quando una band torna sulle scene dopo anni di silenzio, non è mai facile immaginare quante persone si presenteranno ...

Ortigia Sound System Festival: ...

Sentimiento Nuevo è il concept di Ortigia Sound System Festival 2019, che torna dal 24 al 28 luglio 2019 nei consueti scenari da sogno ...

Sambassadeur – Survival

L’idea di pop che hanno i Sambassadeur è la nostra. C’è poco da fare. Una canzone semplice, in apparenza, che ti rinfranca ...