ALBUM: ATTIC LIGHTS
Love In The Time Of Shark Attacks

 
31 Gennaio 2019
 

Passano gli anni, ma noi non ci stanchiamo mai di un certo sound. I simpaticissimi Attic Lights, che non possono venire che da Glasgow, tornano con un nuovo disco (dal tiolo delizoso) per la sempre adorabile Elefant Records e la loro valigia è, ancora una volta, piena di melodie e sonorità che conosciamo decisamente bene.

I riferimenti dei nostri sono quelli di sempre, dai Teenage Fanclub ai Belle & Sebastian passando per Weezer, Velvet Crush e Beach Boys, dal jangle al folk con l’occhio sempre vispo anche al power, tramandando una concezione di pop fatta in modo “semplice” e solare, con la massima attenzione ai ritornelli appiccicosi e a melodie senza tempo.

Da pezzi più pimpanti e rumososi come “Kings Of Wathever” e “Louis” a ballatone da lacrimona (“Palace Of Losers”, “Back Rub” e l’acustica “Fables”): i nostri non vogliono cambiare il mondo, ma solo dimostrarci, ancora una volta, che una semplice bella melodia può farci svoltare una giornata. Provare per credere.

 

Si chiama “Undone. ...

L’uscita del nuovo LP dei Sophia, “Holding On / Letting Go”, che arriva a oltre quattro anni di distanza dal precedente, ...

Gli Osees di John Dwyer condividono ...

Dopo l’ennesimo cambiamento di nome da Oh Sees a Osees, la band garage-rock californiana pubblicherà il suo nuovo album, ...

Terzo album per gli Smokescreens a ...

A oltre due anni dal loro sophomore, “Used To Yesterday” (leggi la recensione), gli Smokescreens hanno annunciato oggi i ...

“Nightmares” è il ...

A tre anni dal suo omonimo primo EP solista e a due anni dal singolo “I Trusted You”, presente su una compilation di Adult ...

Il nuovo singolo di Elvis Perkins ...

Il quarto LP di Elvis Perkins, “Creation Myths”, arriverà il prossimo 2 ottobre via MIR / Petaluma Records a distanza di cinque ...