XIU XIU
Girl With A Basket Of Fruit

[La Tempesta - 2019]
7
 
Genere: experimental-rock,art-rock
 
di
8 Febbraio 2019
 

di Daniele Cardarelli

A due anni tondi tondi dai ritmi sincopati, qua pop e qua punk, del precedente “FORGET”, con “Girl With Basket Of Fruit” gli Xiu Xiu cambiano pelle per l’ennesima volta.

Angela Seo e Jamie Stewart si lasciano sedurre dai piaceri reconditi dell’esoterismo, da pratiche rituali haitiane e da figure demoniache varie. Cambio di rotta tastabile già visivamente con una copertina su cui è apposta un’effigie infernale su sfondo viola.

Tradotto in soldoni le composizioni virano sin da subito verso orchestrazioni di musica sacra e liturgica esaltate con loop di percussioni tribali Yoruba e sintetizzatori settati perennemente su rumori spettrali. Parrebbe che gli Xiu Xiu anziché accogliere in formazione l’ex Swans Thor Harris e Jordan Geiger, abbiano arruolato un’orchestra di bambole voodoo dirette da Bach, e poi via a jammare fino allo sfinimento con gli Einstürzende Neubauten (vedi alle voci “Amargi Ve Moo” e “Scisssssssors”).

Ok che a questo giro le inquietudini dei californiani si fanno meno accessibili del solito, d’altronde aperti all’opzione formato famiglia non è che lo siano mai stati, ma questi spartiti intrisi d’incenso trovano la loro consacrazione in alcuni passaggi che hanno del clamoroso. Un esempio su tutti? La conclusiva “Normal Love”, che parte come la più dolce delle ballad accompagnata da un canto sussurrato quasi celestiale, salvo poi svelare dopo pochi minuti un cuore straziante che deflagra in ferraglia viva. Resti lì tra l’estasiato e l’interdetto, ed è a questo che mira la loro musica, quindi ancora una volta missione compiuta!

Tracklist
1. Girl With Basket Of Fruit
2. It Comes Out As A Joke
3. Amargi Ve Moo
4. Ice Cream Truck
5. Pumpkin Attack On Mommy And Daddy
6. The Wrong Thing
7. Mary Turner, Mary Turner
8. Scisssssssors
9. Normal Love
 
 

Pernice Brothers – Spread The ...

Sono passati ben 9 anni dall’ultimo album dei Pernice Brothers. Decisamente un sacco di tempo. Avrebbero potuto essere qualche in meno se ...

I Quartieri – ASAP

L’etichetta 42 Records, che negli ultimi anni in Italia ha fatto brillare gioiellini dal calibro di  Massimo Volume, I Cani, Colapesce, ...

Elbow – Giants of All Sizes

di Fabio Campetti Tornano in pista, direi puntualissimi, anche gli Elbow. “Little Fictions” il loro penultimo lavoro era giusto ...

The Early November – Lilac

Il ritorno degli Early November era decisamente atteso, dopo il lungo silenzio di quattro anni dal precedente ” Imbue “, e ...

Big Thief – Two Hands

Che ci fosse urgenza di mettere sul piatto pulsioni e creatività è apparso inconfutabile alla sola notizia di questo nuovo lavoro, il ...