VIDEO: JAKUZI
Şüphe

 
9 febbraio 2019
 

Gli Jakuzi avevano registrato il loro primo album, “Fantezi Müzik”, nel 2016: dopo aver ottenuto un inaspettato successo il disco è stato ripubblicato l’anno successivo dalla City Slang con l’aggiunta di alcune nuove canzoni.

Nella loro nativa Turchia, però, non ci sono playlist dark wave e le loro canzoni non vengono passate nelle principali radio e non molte persone partecipano ai loro concerti: nonostante avessero avuto due milioni di ascolti, gli Jakuzi erano finiti in un angolo della scena musicale locale.

Due anni dopo la band di Istanbul ritorna con un nuovo LP, “Hati Payi” (tradotto letteralmente: una parte dell’errore), che parla di argomenti come crescere in Turchia, avere successo, essere un artista in un paese che non ti supporta. Il secondo album porta un suono più oscuro e raffinato alla superficie che esplora la condizione umana.

Prodotto da Taner Yücel e registrato a Istanbul, “Hati Payi” uscirà il prossimo 5 aprile sempre per City Slang e propone elementi di dark wave, krautrock, post-punk.

Qui sotto, intanto, potete vedere il video, diretto da Eli Kasavi, del primo singolo, “Şüphe”, dalle ispirazioni synth-wave avanguardiste.

 

Guarda le Haim suonare per la prima ...

Nel luglio del 2017 era uscito “Something To Tell You” (leggi la recensione), il sophomore delle Haim: ora le tre sorelle ...

25 anni di “Parklife”: ...

Se siete fan dei Blur sappiate fin d’ora che non passerete indenni i festeggiamenti dei 25 anni dalla pubblicazione di ...

Viene finalmente pubblicato su ...

La sempre mitica Rocket Girl Records fa un ottimo lavoro di recupero e rende disponibile in digitale (Bandcamp e Spotify) un disco che, ...

Ascolta “A Painter’s ...

Ci siamo innamorati di Anthony Reynolds per la sua magnifica permanenza nei favolosi Jack, perché due dischi come “Pioneer ...

ALBUM: Pinky Pinky – Turkey ...

Per alcuni mesi abbiamo seguito in questa rubrica le Pinky Pinky con i loro singoli anticipatori di questo debutto sulla lunga distanza, ...