OGGI “GIVE ME FIRE!” DEI MANDO DIAO COMPIE 10 ANNI

 
di
13 febbraio 2019
 

C’era un periodo in cui i Mando Diao mi avevano preso non poco e sembravano veramente, al netto di una immarcescibile capacità di pescare qua e là nel rock e nel pop partendo anche dagli anni ’60, sempre più carichi: chitarre garage, batteria incalzante, agganci e ritornelli indimenticabili.

Osannati in patria, in Germania (questo disco fu pure platino) e Giappone, meno conosciuti in Italia, ancora con la formazione praticamente al completo, e soprattutto con Dixgård e Norén ad alternarsi al cantato con le loro due voci incredibilmente complementari, gli svedesi si presentarono nel 2009 con questo “Give Me Fire!”, ancora con una major (la Universal), e con il ricettario originario ma ancora più tirato a lucido, ruffianamente arricchito da cori femminili ed orchestra, pronti a pescare ancora a piene mani da mezzo secolo di musica rock e pop.

Ricordiamocelo, l’intento di Norén era chiaro: conquistare il mondo con la Mando Diao Mania. Mica seghe.

“Give Me Fire!” rappresenterà invece l’ultimo capitolo degno -ad oggi- di nota degli scandinavi: i ritmi indiavolati ed adrenalinici si fondono con ballate dal gusto retrò, la componente ed il grip commerciali sono altissimi, l’immagine mod ormai marchio di fabbrica, pezzi come “Mean Streets”, “Dance With Somebody” e “Give Me Fire!” sono creati col fine unico di agganciare l’ascoltatore e sollecitarne il sistema muscolare, per farlo muovere e ballare e farsi ricordare.

Anche se ad oggi, complice anche lo split di Norén, l’avventura Mando Diao sembra veramente aver imboccato il più classico dei viali del tramonto, questa è comunque una buona occasione per ricordarsi degli scandinavi e ripercorrerne la carriera partendo dai loro primi album.

Mando Diao – Give Me Fire!
Data di pubblicazione: 13 Febbraio 2009
Tracce: 13
Lunghezza: 71:36
Etichetta: Universal Records
Produttore: The Salazar Brothers & Mando Diao

Tracklist:
1. Blue Lining White Trenchcoat
2. Dance with Somebody
3. Gloria
4. High Heels
5. Mean Streets
6. Maybe Just Sad
7. A Decent Life
8. Give Me Fire!
9. Crystal
10. Come On Come On
11. Go Out Tonight
12. You Got Nothing on Me
13. The Shining/Leave My Fire

 

Oggi “Primary Colours” degli ...

Non mi capita molto spesso di andare a riascoltare gli Horrors – non ho apprezzato particolarmente l’ultimo paio di uscite a loro nome, ...

Oggi “Illmatic” di Nas compie ...

Di “Illmatic”, album d’esordio del rapper newyorchese Nas, se n’è parlato e se ne continua a parlare moltissimo. Qualcuno, forse ...

Oggi “His ‘n’ ...

1994, Inghilterra. Il vulcano britpop è in pieno fermento. E l’interesse degli addetti ai lavori alto, altissimo, specie e ...

Oggi “Let Love In” di ...

Nick Cave and The Bad Seeds non sono sempre stati i grandi come li conosciamo oggi, anzi, la loro è stata una genesi lenta e graduale che, ...

Oggi “Doolittle” dei Pixies ...

Per capire bene l’impatto di Doolittle dei Pixies nella storia della musica dobbiamo riavvolgere il nastro della vita di 30 anni. La band ...