ALBUM: NAILS AND CASTLES
Still Chasing You

 
di
1 marzo 2019
 

Primo lavoro sulla lunga distanza per Marco Chiodi e Stefano Castelli rispettivamente basso e voce ma insieme mente del progetto Nails and Castles (è necessario tradurre i cognomi?) che vede un armamentario fatto di forte utilizzo di drum machine, synth, sporadiche chitarre ed ukulele, e un gusto sonoro che strizza l’occhio a glorie come i The Cure o i Talking Heads ma anche ai più contemporanei Interpol (provare per credere l’opener “WTV”) pescando a piene mani dagli anni ’80, dalla new wave, dal post punk, con deviazioni nella dance elettronica, nel melodico o in territori più esotici (“Shame” chiude così questo “Still Chasing You”).

Energia, voglia di sperimentare e di mettersi in gioco davvero non mancano: non possiamo fare altro che consigliarne l’ascolto e la presenza ad un loro live, dove tutto quanto sopra potrà avere il giusto palcoscenico per rendere al meglio.

 

I Metronomy in Italia a marzo 2020

I Metronomy torneranno in Italia nel marzo del prossimo anno per una data a supporto del loro sesto album, “Metronomy Forever”, ...

Matt Berninger dei National insieme ...

Matt Berninger, cantante dei National, e Phoebe Bridgers si sono uniti per un brano che finirà nella colonna sonora di “Between Two ...

La figlia di Chris Cornell ...

Toni Cornell, figlia del leader e cantante dei Soundgarden Chris Cornell, ha condiviso il suo primo brano. “Far Away Places”, scritta da ...

E’ online l’ultimo live ...

Il concerto finale dei White Stripes si è tenuto al Snowden Grove Amphitheater di Southaven, Mississippi, 12 anni fa esattamente il 31 ...

Leonard Cohen: il 22 novembre esce ...

Il 22 novembre esce “Thanks for the Dance”, album postumo di inediti di Leonard Cohen, realizzato grazie all’impegno e alla passione ...