GUARDA JOHNNY ROTTEN LITIGARE CON MARKY RAMONE E HENRY ROLLIS ALLA PRESENTAZIONE DEL DOC “PUNK”

 
di
7 marzo 2019
 

Ieri sera ai Sir Studios di Hollywood si è tenuta la premiere di “Punk” documentario prodotto da John Varvatos e presentato da Iggy Pop.

Piatto forte dell’evento un panel che riuniva sul palco, per discutere del lungometraggio e della scena musicale soggetto di esso, oltre al produttore di “Punk” anche Johnny Rotten, Henry Rollins, Marky Ramone, Duff McKagan dei Guns ‘n’ Roses e Donita Sparks delle L7.

L’attenzione è stata subito catalizzata da un Rotten visibilmente su di giri che ha iniziato a prendere di mira due dei personaggi più illustri che condividevano con lui lo stage.

Primo bersaglio Henry Rollins

Johnny Rotten: Henry non ci siamo mai incontrati prima, vero ? Stasera hai detto tante cose stupidi ma anche cose intelligenti.
Henry Rollins: e tu hai definito i Black Flag ‘un gruppo di ragazzini ricchi di periferia’… per questo avremmo voluto tagliarti le orecchie.
Johnny Rotten: Certo, l’ho detto, non mi piaceva la fottuta musica. Era noiosa.

Guarda questo primo scambio di battute:

Lo scontro più duro si è però registrato quando la parola è passata a Marky Ramone che ha iniziato a parlare delle differenze della scena punk tra New York e Londra.

Rotten a quel punto non le ha mandate a dire…

Johnny Rotten: …non sei nemmeno un membro originale dei Ramones.
Marky Ramone: ma ho fatto “Blank Generation” con Richard Hell, e tu gli hai rubato l’immagine…tutti avete rubato l’immagine di Richard Hell…questo è quello che avete fatto tutti.
Johhy Rotten: e tu ti copri ancora le tue fottute orecchie…
Marky Ramone: e Sid Vicious era una star…
Johhny Rotten: Hai ragione, era una star, era la star dei fottuti idioti come te. Goditi le droghe e una felice morte…

E non è finita anzi la situazione degenera…

Rotten continua con il suo attacco al batterista dei Ramones:
Punk music per me era positività, poter cambiare le nostre vite con la musica, attaccare il sistema politico… questo sciocco coglione è troppo drogato.

Parli parli ma non hai mai fatto la camminata, come gli MC5 replica Ramone beccandosi come risposta sei un reietto heavy metal dall’ex voce dei Sex Pistols.

Qui altri video degli accesi fuori-programma losangelini dell’altra sera:

 

I Metronomy in Italia a marzo 2020

I Metronomy torneranno in Italia nel marzo del prossimo anno per una data a supporto del loro sesto album, “Metronomy Forever”, ...

Matt Berninger dei National insieme ...

Matt Berninger, cantante dei National, e Phoebe Bridgers si sono uniti per un brano che finirà nella colonna sonora di “Between Two ...

La figlia di Chris Cornell ...

Toni Cornell, figlia del leader e cantante dei Soundgarden Chris Cornell, ha condiviso il suo primo brano. “Far Away Places”, scritta da ...

E’ online l’ultimo live ...

Il concerto finale dei White Stripes si è tenuto al Snowden Grove Amphitheater di Southaven, Mississippi, 12 anni fa esattamente il 31 ...

Leonard Cohen: il 22 novembre esce ...

Il 22 novembre esce “Thanks for the Dance”, album postumo di inediti di Leonard Cohen, realizzato grazie all’impegno e alla passione ...