NUOVO ALBUM PER KING GIZZARD & THE LIZARD WIZARD A FINE APRILE. GUARDA IL VIDEO DEL SINGOLO “FISHING FOR FISHIES”. UNA DATA ITALIANA A OTTOBRE

 
12 marzo 2019
 

Dopo aver pubblicato ben cinque album nel corso del 2017, i King Gizzard & The Lizard Wizard sono stati piuttosto silenziosi fino a poche settimane fa, quando hanno rilasciato un nuovo singolo, “Cyboogie”.

Nel weekend la laboriosa band psych-garage australiana, attraverso i suoi canali social, ha dato le prime notizie riguardo al nuovo album, che si chiamerà “Fishing For Fishies” e sarà realizzato il prossimo 26 aprile via ATO Records.

Nel frattempo oggi il gruppo di Melbourne, ha anche svelato la tracklist e un nuovo singolo, la title-track “Fishing For Fishies”, di cui potete vedere il video qui sotto.

Si è inoltre aggiunta una data italiana nel mese di ottobre nel corso del loro tour europeo: l’appuntamento con gli australiani è previsto per martedì 15 all’Alcatraz di Milano.

I biglietti, che costeranno 25 € + d.p., saranno disponibili a partire dalle ore 11 di venerdì 15 marzo su ‘Ticketmaster.it’ e su ‘Ticketone.it’.

“Fishing For Fishies” Tracklist:
1. Fishing For Fishies
2. Boogieman Sam
3. The Bird Song
4. Plastic Boogie
5. The Cruel Millenial
6. Real’s Not Real
7. This Thing
8. Acarine
9. Cyboogie

 

Guarda il trailer della 3^ stagione ...

Aaron Paul, attore che noi tutti abbiamo amato nei panni di Jesse Pinkman in Breaking Bad, e il rapper Kid Cudi appaiono nel primo trailer ...

Vampire Weekend: guarda il video di ...

I Vampire Weekend rilasciano oggi il video ufficiale di “This Life” nuovo singolo estratto da “Father of the Bride” ...

Hayden Thorpe (ex Wild Beasts) ...

Oggi Hayden Thorpe condivide il nuovo singolo “Earthly Needs”, brano tratto da “Diviner”, il suo album di debutto solista in ...

I Tennis Club firmano per Elefant ...

Ottime notizie per chi ama il garage-surf-pop. Stanno infatti per tornare in pista i Tennis Club, questa volta per la mitica Elefant ...

The Twang: sono ritornati con il ...

C’è stato un momento, intorno al 2007 se non sbagliamo, in cui i Twang erano additati come i nuovi Oasis, complice anche la ...