COMA_COSE
Hype Aura

[Asian Fake - 2019]
7.5
 
Genere: rap, indie pop
 
20 Marzo 2019
 

Aspettavo l’uscita dell’album dei Coma_Cose per tanti motivi, il primo era la curiosità di ascoltare un loro lavoro completo e vederli alla prova su un progetto un po’ più complesso, un altro era la voglia di vedere se la loro scrittura restava brillante, insomma “..la mia ragazza è bella come David Bowie..” un certo effetto lo faceva, ma il motivo principale era la speranza di trovare finalmente qualcuno che tracciasse una linea più colta e ricercata al rap italiano .

Altri ci avevano già provato anche con buoni risultati ,  Frankie Hi-nrg MC o Caparezza per citare qualcuno o anche il rap dei primi anni 90, diamante grezzo ma efficace tipo quello degli Onda Rossa Posse, una strada poi poco percorsa dal rap italiano che spesso si esprime a stereotipi e scopiazzando dall’estero e tra di loro .

Un percorso per il rap italiano che ha decretato vincitore uno stile a volte fintamente trasgressivo e decisamente nazional popolare, a voi i nomi, oppure quello che adesso ha così successo a base di bitches  drugs and money e sciocchezze varie in rima , spero scuserete questo sfogo gerontoiatrico :

Le rime prevedibili, concetti discutibili
La fantasia che vola e che galoppa
Verso cime irraggiungibili di trash
E poi mi parli del cash (parli del cash)
Perdona questo blitz gerontoiatrico”  Cit. Daniele Silvestri

La speranza insomma era che questi due ragazzi che amano Battiato e i Baustelle riuscissero a tracciare una nuova linea da seguire, che in parte si era intravista nei loro precedenti lavori e nella loro scrittura colta ma spiritosa, capace di stimolare l’ascolto .

Intanto bella la copertina dell’album, il loro abbraccio mi fa venire in mente due persone che si danno conforto e che ce l’hanno fatta ma senza eccessivo entusiasmo, come a chiedere sussurrando  all’orecchio: «Il pericolo è passato o Hype Aura ancora ?», belli i testi , a tratti divertenti ma sempre dotati di una profondità leggera, accattivanti le melodie e la musica, mainstream al punto giusto.

Alla fine ce l’hanno fatta, e ne sono contento, il lavoro è nel suo complesso gradevole a tratti anche molto bello e sicuramente darà loro un successo meritato.

L ‘album si apre con “Granata”, che avevamo ascoltato in anteprima e si muove sulla linea tracciata da “Post Concerto”, seguita da “Mancarsi” un brano romantico con Francesca nella sua versione da cantante e Fausto a rappare una meritata  dedica a loro stessi .

“Beach Boys Distorti” è il brano che mi convince di meno di tutto l’album, mentre la seguente “Via Gola”, che è stato il primo brano che ci avevano fatto ascoltare, è sicuramente un grande pezzo, con una malinconia di fondo nel racconto di una perdita che si manifesta in un piccolo imprevedibile attimo, seguito da “Lametta” altro bel pezzo, “Questo è il lavoro del cantante come nel circo i trapezisti Anagrammo: trastipezzi C’è la mia vita scritta nei dischi” .

Sicuramente da citare “Mariachidi” brano da inni live, e ” Intro ” che ovviamente chiude l’album e che secondo me avrebbe meritato la title track perchè è un brano tra i più interessanti dell’intero lavoro .
I Coma_Cose possono essere soddisfatti del loro album di esordio, del loro indie pop tutto sommato facile, ma allo stesso tempo sofisticato.

Tracklist
1. Granata
2. Mancarsi
3. Beach Boys Distorti
4. Via Gola
5. A Lametta
6. S. Sebastiano
7. Mariachidi
8. Squali
9. Intro
 
 

The Honeydrips – Here Comes ...

Percorso accidentato ma ricco di soddisfazioni quello dei The Honeydrips, progetto solista dello svedese Mikael Carlsson. Tre album più ...

Pindar – Backgammon Vol.1 ...

Giusta intuizione quella dei due producer MiK Drake e JaK Turn, bravi a giocare a carte coperte sfruttando l’immaginario simil-Daft Punk e ...

Unruly Girls – Epidemic

Nonostante il prezzo più alto venga pagato sempre dai più deboli, dai più poveri, dagli ultimi – basti guardare all’America ...

Lucio Leoni – Dove Sei, pt.1

Lucio Leoni non è un nome nuovo della scena cantautorale, attivo già da parecchi anni e con un percorso di tutto rispetto fatto di ...

Einsturzende Neubauten – ...

In questi giorni pieni di noia e mestizia, mi capita spesso di imbattermi nelle parole di individui più o meno esperti che provano a ...